Anoressia

L’anoressia è un disturbo alimentare che comporta il rifiuto del cibo, la patologia più conosciuta è l’anoressia nervosa che è accompagnata dal terrore di ingrassare e mettere su peso. Il rifiuto del cibo non è sempre patologico e può essere dovuto a varie patologie più o meno gravi. L’anoressia nervosa è una malattia grave dalla quale è molto difficile guarire, dato che tutto risiede nella nostra testa che, come sappiamo, è ancora un mistero sotto moltissimi aspetti.

L’anoressia è una patologia vera e propria che per molti anni e in troppe situazioni è stata ed è ancora sottovalutata, il rifiuto del cibo non è mai fine a se stesso, è spesso legato a disagi psicologici e sociologici e nelle forme più gravi può sfociare in malnutrizione, inedia e amenorrea. Le persone affette da anoressia sono per lo più donne ma anche gli uomini ne sono colpiti abbastanza di frequente, il corpo non alimentato si autodistrugge fino alla morte. Non sono rari i casi di morte da anoressia, uno dei più eclatanti è stata la vicenda di Isabelle Caro, attrice e modella francese che, dopo alti e bassi, è morta a soli 28 anni.

Ecco i sintomi per riconoscere l’anoressia:

  • Paura ossessiva di ingrassare, anche quando si è molto sottopeso
  • Rifiuto per i cibi che contengono anche solo una minima percentuale di grassi e zuccheri
  • Alterata percezione corporea
  • Iperattività
  • Ossessione per la palestra e l’allenamento per smaltire le poche calorie ingerite
  • Disagio a mangiare in pubblico
  • Uso e abuso di diuretici e lassativi
  • Diminuzione della densità minerale ossea
  • Calo e perdita del desiderio sessuale
  • Deficit di zinco
  • Carie ai denti e logorazione precoce dovuti ai succhi gastrici
  • Depressione
  • Ansia
  • Disturbi ossessivo-compulsivi



L’anoressia si può curare, con una adeguata terapia psicologica e psichiatrica si può uscire da questa spirale negativa e autolesionista.

Anoressia e disturbi alimentari: malattie socialmente trasmissibili

L'anoressia e i disturbi alimentari sono malattie socialmente trasmissibili, lo sostiene uno studio economico. I governi... Continua...

Muore la modella anoressica Isabelle Caro

Continua...

L'anoressia non è un contraccettivo

Continua...

Anoressia, quando le donne si vedono due taglie in più

Continua...

Fatorexia, l'anoressia al contrario. Il caso Sara Bird

Continua...

50 donne per il calendario 2010 contro anoressia e bulimia

Continua...

Anoressia: il 30% guarisce, il 50% si cronicizza

Continua...

Le ragazze brave a scuola sono maggiormente a rischio anoressia

Continua...

Anoressia sessuale, che cos'è?

Continua...

Vanessa Incontrada: ci lamentiamo dell'anoressia e poi io presa in giro per qualche chiletto in più!

Continua...