Cervello

Il cervello umano è un organo meraviglioso, il vero "motore" del nostro corpo, perché sovrintende a tutte le funzioni fisiologiche, oltre che essere sede di tutti i nostri processi mentali e intellettivi. Emozioni, stimoli, bisogni, desideri, pensieri, memoria, tutto si origina nel cervello, non a caso l'organo più sviluppato del nostro organismo, le cui dimensioni si differenziano nettamente da quelle di qualunque altro essere vivente. Insomma, l'homo sapiens è diventato ciò che è, proprio grazie alla sua materia grigia.

Quanto è grande, in media un cervello umano? Il peso è variabile, ma diciamo che non supera il chilo e mezzo nell'adulto maschio, mentre quello femminile ha un peso inferiore del 12% circa, ma questa differenza non ha nulla a che vedere con l'intelligenza, naturalmente. Per quanto riguarda il volume, si attesta intorno a 1100-1300 cm.

Questo organo "molle" protetto dalla scatola cranica, contiene cellule chiamate neuroni (da 10 a 100 miliardi), collegate tra di loro da filamenti dette sinapsi che si "attivano", consentendo, quindi, una comunicazione, ovvero l'invio e la ricezione di impulsi di natura elettrica grazie a sostanze chiamate neurotrasmettitori. Tra queste ricordiamo la serotonina, la dopamina, l'adrenalina, che ben conosciamo perché spesso "tirate in ballo" quando si parla di metabolismo, disturbi dell'umore e stress.

Il cervello è suddiviso in due grossi emisferi, i quali, nel loro insieme, costituiscono la corteccia cerebrale. Ogni emisfero è a sua volta suddiviso in lobi che sono definiti dalla zona in cui si trovano. Essi sono il lobo frontale, il parietale, il temporale e l'occipitale. Al centro del cervello, internamente, troviamo invece talamo e ipotalamo, aree in cui convergono gli stimoli provenienti dagli altri organi del corpo e da cui si "dirige" l'attività delle ghiandole endocrine. Vediamo a quali funzioni sono preposti i vari lobi cerebrali.

Il lobo frontale, ad esempio, si suddivide in corteccia prefrontale, in cui si originano emozioni, rinforzi (positivi e negativi) e memoria, e area motoria primaria. Nel lobo parietale, invece si originano la percezione del corpo, e quella delle forme e degli oggetti nello spazio, oltre alle funzioni matematiche e al riconoscimento del linguaggio. I neuroni del lobo temporale sono preposti all'udito, alla vista (riconoscimento degli oggetti), memoria e affettività, non a caso a lesioni di questa area del cervello sono riconducibili disturbi dell'umore e della personalità, oltre al calo del desiderio negli uomini.

Infine, il loro occipitale è collegato alla visione, o meglio, al coordinamento tra ciò che percepisce l'occhio sinistro e ciò che percepisce il destro. Dal nostro cervello, dunque, dipende tutto il funzionamento del corpo: dal movimento (volontario e involontario) alla sessualità, dalla percezione del corpo (e disturbi collegati) allo stress, dalle capacità intellettive di analisi, elaborazione e sintesi fino all'intuito e alla spiritualità. Attenzione, perciò, a come trattiamo la nostra testa!

I 10 cibi che migliorarano le capacità intellettuali delle donne

Quali sono i cibi che aiutano la nostra mente a stare meglio? Scopriamoli insieme! Continua...

Come aiutare la memoria a mantenersi attiva e allenata

Il cervello ha bisogno costante di esercizio per mantenersi giovane e in salute. Aiutare la memoria ad essere vigile e... Continua...

Edema cerebrale: sintomi, cause e cure

Quali sono le cause, i sintomi e le cure in caso di edema cerebrale? Ecco tutto quello che c'è da sapere in merito. Continua...

Dormire bene la notte curando l'igiene del sonno

Dormire bene è alla base di una buona salute mentale e fisica. Ma spesso trascuriamo la corretta igiene del sonno, con... Continua...

Donne più a rischio di sviluppare disturbi mentali rispetto agli uomini

Da una ricerca dell'Università di Oxford risulterebbe che per le donne è più alto il rischio di sviluppare problemi... Continua...

I sintomi dell'ansia e le cure più efficaci

L'ansia può essere un disturbo altamente debilitante per chi ne soffre, ecco perché riconoscere subito i sintomi,... Continua...

La ricetta depurativa con Aloe per il succo o il frullato

L’utilizzo dell’aloe vera può essere fatto risalire a 6.000 anni fa, all’alba dell’Egitto, dove è stata... Continua...

Le donne sono più sensibili perchè hanno le dita piccole

Continua...

L'anello di Fibonacci

Continua...

Gli uomini sono più coraggiosi di fronte al pericolo

Continua...