Correttore

Il correttore è uno dei prodotti beauty essenziali per le donne, usato nel modo giusto fa sparire le imperfezioni della pelle, le macchie e ogni tipo di difetto, rende la pelle uniforme, luminosa e bellissima come quella delle modelle. La scelta del correttore è di fondamentale importanza, bisogna innanzitutto scegliere il tipo di consistenza più adatta a noi e poi il colore.

Ecco i tipi di correttore che potete scegliere:


  • Il correttore compatto: è una polvere compatta che si stende con il pennello grande su tutto il viso con una attenzione particolare alle zone critiche. Esistono in vari colori e con diverse sfumature.
  • Il correttore in crema: è adatto a chi ha pelle secca e/o matura, copre bene i difetti e non mette in evidenza le rughe di espressione. E’ facile da stendere e si può poi fermare tutto con un velo di cipria.
  • Il correttore in stick: il formato ricorda un po’ il rossetto ma la consistenza è leggermente più morbida, come quello in crema si stende facilmente e copre bene le imperfezioni.
  • Il correttore fluido: è l’ideale per le pelli giovani e per chi non ha molto da nascondere, copre in modo leggero e quindi non va bene per i grandi difetti.
  • Il correttore a penna e a matita: sono comodi e non sporcano, si applicano facilmente e sono perfetti da tenere sempre in borsa!
  • Il correttore minerale: è naturale e la copertura varia in base alla tipologia che si sceglie, si può applicare con il pennello o direttamente con le dita.



La cosa essenziale nella scelta del correttore è il colore, dato che si applica solo sulle zone critiche dovete prenderne uno dal colore complementare a quello dell’incarnato. Se il vostro problema sono le occhiaie, che generalmente anche un colore blu/viola dovete usare un colore aranciato/salmone, che è il complementare del blu, lo stendete bene e poi uniformate il viso con un buon fondotinta.