Diritti delle donne

La lotta per i diritti delle donne è cominciata moltissimi secoli fa, quando le donne hanno preso coscienza di non essere solamente degli oggetti, solamente delle mogli o delle madri, ma anche delle persone con determinati doveri e determinati diritti. Il femminismo e la lotta per i diritti delle donne continua ancora oggi: in molti paesi del mondo questi sono negati, ma se si pensa ai casi di femminicidio e di violenza sulle donne in Italia, anche nel nostro paese non abbiamo ancora ottenuto i risultati sperati.

Sin dai tempi della rivoluzione francese e poi con più fervore nell'Ottocento, epoca dell'illuminismo, e nel Novecento, periodo nel quale le donne hanno lottato duramente per i propri diritti, sono molte le richieste del sesso femminile. Innanzitutto si chiede la parità politica, sociale ed economica, cosa che ancora oggi è molto difficile da realizzarsi, visto che la discriminazione delle donne sui luoghi di lavoro e in politica è molto alta, nonostante la battaglia per le quote rosa, ad esempio.

Tra i diritti delle donne inalienabili che spesso non vengono garantiti, abbiamo quello culturale, politico e sociale, che relega le donne in posizioni di secondo piano. In passato i movimenti femministi e di donne in tutta Europa hanno duramente lottato, ad esempio, per il diritto al voto, negato in Italia fin dopo la seconda guerra mondiale, quando finalmente il suffragio è diventato universale.

Ma tante altre sono state le battaglie per i diritti delle donne: in Italia, ad esempio, abbiamo avuto la battaglia per rendere legale il divorzio e anche per l'aborto.

Femminicidio in Italia, il 30% degli omicidi ha come vittima le donne

Secondo il dossier annuale sul lavoro delle forze dell'ordine ben il 30% degli omicidi ha avuto come vittima una donna. Continua...

Femminicidio e violenza sulle donne: il governo approva la legge

Dodici articoli per il decreto legge, l'approvazione nel Consiglio dei ministri dell'8 agosto 2013. Continua...

Contro la violenza sulle donne la campagna di Yamamay

Il brand di moda Yamamay scende in prima linea per dire basta alla violenza contro le donne, con una campagna solidale e... Continua...

Niente orgasmo, niente stupro: la decisione shock in Usa

Le violenze sessuali subite dalle donne alla University of Southern California non sono state ascoltate Continua...

In Canada fondata l'Associazione per i diritti degli uomini e anti femministe

L'associazione maschilista Men's Rights Edmonton contro le donne Continua...

Aborto in Irlanda: primo sì ma solo se c'è pericolo per la madre

Anche l'Irlanda cede sull'aborto: primo sì del Parlamento all'interruzione volontaria di gravidanza, ma solo se esiste... Continua...

La sposa bambina che combatte per i diritti delle donne in Afghanistan

E' lontata la giustizia per Sahar Gul, oggi sono stati liberati i parenti che l'hanno torturata. Continua...

Elham Asghari, la campionessa di nuoto che sfida i record e l'Iran

Elham Asghari, la nuotatrice iraniana che combatte per i suoi diritti Continua...

La GoAir assume solo hostess, più leggere consumano poco carburante in volo

La compagnia aerea indiana GoAir ha deciso di assumere solo hostess Continua...

Instagram censura per errore una community di mamme che allattano

Instagram ha scatenato le ire della community di neo mamme Leaky Boob Continua...