Mariti

I mariti non esisterebbero senza le mogli e le mogli non esisterebbero senza mariti. Il termine marito deriva dal latino latino "maritus" e indica il coniuge di ssesso maschile all'interno del rapporto matrimoniale. Il suo corrispettivo femminile è, ovviamente, la moglie e da qui si capisce quanto i due termini siano strettamente legati tra loro. Uno non esisterebbe senza l'altro e viceversa.

Il marito, il cui sinonimo è anche sposo, anche se recentemente si preferisce un più generico compagno, così da non escludere da un rapporto di coppia esclusivo anche le coppie che non sono convolate a giuste nozze, è protagonista di moltissimi film, oltre che di citazioni famose. Celebre, ad esempio, la pellicola italiana intitolata semplicemente "Il marito" o quella che ci racconta come dovrebbe essere "Il marito perfetto".

Tra le citazioni e i proverbi più famosi, eccone due da non perdere: "Marito e figli, come Dio te li dà, così te li pigli", "Nel marito prudenza, nella moglie pazienza", "Spesso il marito si lagna della moglie e la moglie del marito ed hanno ambedue ragione" e "Tra moglie e marito non mettere dito". Senza dimenticare questa profonda pillola di saggezza legata alla vita di coppia:

Non cercare di cambiare tuo marito: molti matrimoni falliscono per questo. Prima che si sia tolta il velo da sposa, la moglie già comincia a cambiare le abitudini del marito, i suoi pensieri, i suoi amici. Poi, dopo avergli fatto il lavaggio del cervello e trasformato completamente, si domanda cosa ne è stato dell'uomo di cui era affascinata.