Come continuare a coltivare le amicizie dopo essere diventate mamme

Dopo essere diventate mamme è difficile continuare a vedere le amiche, soprattutto se loro non sono mamme.

Beautiful pregnant woman and her friend are doing selfie and smiling while celebrating baby shower

Lo sappiamo, ma speriamo che a noi non accada: dopo essere diventate mamme, magari per la prima volta, magari in età ancora molto giovane, quando molte delle nostre amiche non hanno ancora pensato di allargare la famiglia, continuare a coltivare le vecchie amicizie è difficile. Se è più semplice con le amiche che già hanno dei figli, per interessi e ritmi comuni, diventa un po' più difficoltoso quando le amiche sono figli free.

Prima e durante la gravidanza ci diremo che nulla cambierà tra noi, ma nel nostro cuore sappiamo che il rapporto con le nostre migliori amiche non ancora diventate mamme potrebbe cambiare. Questo non vuol dire che debba per forza cambiare in peggio e che noi dobbiamo perdere un'amica!


  1. Se l'amicizia è forte, non dobbiamo preoccuparci: avere un'amica senza figli saprà sempre riportarci alla realtà ricordandoci che siamo donne.

  2. Di solito sono loro le zie preferite dei nostri piccoli, soprattutto le amiche che non ne vogliono di figli.

  3. Certo, non saremo sempre disponibili, ma un'oretta di tempo la si può trovare, anche con il pupo al seguito

  4. Sapete che esiste anche il telefono ed esistono i messaggini? A volte basta poco per sentire vicino le nostre amiche.

  5. Anche se inevitabilmente avremo nuove amicizie, le vecchie rimarranno sempre nel nostro cuore: magari cambierà un po' il rapporto, ma le amiche vere non ci lasciano perché siamo diventate mamme.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail