Come allenarsi a casa senza gli attrezzi della palestra

Andare in palestra non è l'unico modo per tenersi allenate, anche nella propria casa si può fare ginnastica ottenendo gli stessi risultati. Usando "attrezzi" casalinghi possiamo eseguire gli stessi esercizi senza spendere un soldo e negli orari a noi più congeniali. Vediamo come

Per quante di noi andare in palestra è un vero e proprio stress? Bisogna incastrare l'allenamento tra gli impegni quotidiani, cosa che sovente ci "costringe" a scegliere orari inadatti, come le ore dei pasti o la sera dopo cena, non certo ideali per fare dello sport. Infatti sappiamo bene che il momento migliore per fare esercizio fisico, in modo da godere al massimo dei benefici durante tutto il giorno, è il primo mattino.

Inoltre andare in palestra è un impegno anche dal punto di vista economico, un investimento che seppur salutare è comunque, soprattutto in tempi di crisi e quando vi siano tante altre spese più urgenti da affrontare, "superfluo". Questo, però, non deve portare alla sedentarietà, non deve farci scordare che fare movimento è importantissimo per mantenerci in forma e in buona salute.

Ecco perché si sta tanto diffondendo la home fitness, che altro non è che la semplice ginnastica da casa. Se state già pensando a cyclette e tapis roulant da "piazzare" in salotto o in camera da letto, lasciate stare. Per un allenamento domestico piacevole ed efficace non abbiamo bisogno "quasi" di nulla, se non di una mezzora di libertà dagli impegni e uno spazio che ci consenta di eseguire i nostri esercizi. E gli attrezzi? con calma, arriviamo anche a quelli.

Se molti esercizi di stretching, così come gli addominali (per sfoggiare quel bel pancino piatto che ci farà sentire delle dive sulla spiaggia) non hanno bisogno di nulla per essere eseguiti, per allenare le braccia e il busto possiamo scovare i giusti aiuti tra dispensa e bagno.

Al posto dei pesi, infatti, usiamo due belle bottiglie piene d'acqua (vanno benissimo quelle da 1 litro e mezzo o da 2), mentre per "stirare" braccia e spalle, ma anche le gambe, possiamo usare un asciugamano arrotolato. Qualunque scala o scalino sarà perfetto per un po' di step (utile per rassodare cosce, polpacci e glutei), mentre appoggiandoci sulle pareti di casa potremo eseguire delle belle flessioni per braccia, seno e spalle. Una corda per saltare e un hula hoop (li troviamo in tutti i negozi di giocattoli a pochi euro, o nel cesto dei giochi di quando eravamo bambine) sono altri attrezzi assolutamente perfetti per allenarci ottenendo ottimi risultatati. Insomma, non ci sono scuse per battere la fiacca... anche senza doverci iscrivere in palestra, giusto?

Foto| di Petr Kratovchil per PublicDomainPictures

  • shares
  • Mail