"Pastello a cera" by Demeter, per profumare di cartoleria

profumo ai pastelli a ceraL'olfatto, più dei suoi quattro cugini sensi, è in grado di resuscitare memorie sopite. Mentre una foto può visivamente richiamare il ricordo di una vecchia fiamma estiva, l'odore della crema solare, che il fusto era solito spalmarsi, può riprodurre il brivido di quei baci salati consumati sulla riva tanto tempo fa.

All'olfatto Patrick Süskind ha dedicato lo straletto libro adattato da poco per il cinema e Marcel Proust lo ha consacrato come uno dei principali motori della sua "Recherche du temps perdu". In maniera alquanto più profana, neanche a paragonare, Demeter commercializza fragranze atipiche ispirate a quei profumi che stimolano ricordi - spesso legati all'infanzia - associazioni di idee e piccoli feticismi.

Dopo il profumo al didò, ai sedili dell'auto, al sushi, allo sporco (?) , ma anche alla tempera, al sesso sulla spiaggia, alla colla e molti altri ecco che arriva il profumo al pastello a cera, un must dei tempi dell'asilo. Che meraviglia: non vedo l'ora di sniffare nostalgia per soli $18,99.

profumi by demeter
foto| flickr

  • shares
  • Mail