Come pulire e prendersi cura dei guanti di pelle

I guanti di pelle non mancano mai nel nostro guardaroba: ma come possiamo lavarli e prenderci cura di loro?

Guanti di pelle

I guanti di pelle sono uno dei trend più forti della stagione invernale: non solo proteggono le nostre mani dal freddo e dalle intemperie, ma ci donano anche un tocco di stile in più, per un mood rock e sofisticato, a seconda dei modelli scelti, che si farà sicuramente notare.

I guanti di pelle, come ogni altro capo di abbigliamento o accessorio realizzato in questo materiale, può facilmente usurarsi e rovinarsi, oltre che sporcarsi, soprattutto se non sappiamo come trattarli al meglio. Oggi noi vi sveliamo come prendervi cura dei vostri guanti in pelle.


  • In commercio esistono dei prodotti specifici per pulire la pelle: sarebbe opportuno optare per questa strada, soprattutto se abbiamo pagato molto i guanti e non vorremmo dover rinunciare presto al loro calduccio.

  • Per pulire i guanti di pelle possiamo usare, con delicatezza, un vecchio spazzolino da denti per rimuovere le macchie. Spazzolate piano e ripetete finché le macchie non vanno via.

  • La glicerina, invece, è utile per rendere morbida la pelle, a patto di risciacquare i guanti dopo. Potete anche usare una vecchia crema per le mani o per il corpo a base di glicerina: vi garantisco per esperienza personale che ridona morbidezza alla pelle.

  • Per chi vuole optare per rimedi naturali, dovete ricorrere a un mix di acqua e aceto. Usate sempre uno spazzolino per togliere le macchie e sciacquate con cura.

  • Asciugate bene i guanti con un asciugamano pulito: non metteteli ad asciugare sopra i termosifoni.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail