Borse fashion per ultrabook dal CeBIT 2012

Borse ultrabook Michael Michalsky

In questi giorni ad Hanover si sta svolgendo uno degli eventi più attesi dell'anno nell'ambito della tecnologia: si tratta del CeBIT, una delle fiere del settore più famose a livello internazionale. Ed è anche da eventi come questo che capiamo quanto la tecnologia si stia avvicinando sempre di più al mondo femminile; oppure quanto sia vero il contrario.

L'attenzione delle case produttrici si orienta sempre più spesso verso design, stili e funzionalità adatti alle donne e ai loro gusti, tant'è che al CeBIT sono stati avvistati diversi dispositivi vestiti ad esempio di rosa (come il tanto acclamato Galaxy Note, l'ultimo smartphone-tablet di Samsung); ma sono anche gli accessori a trionfare in questo senso.

Ne sono un esempio le borse per ultrabook firmate dal designer Michael Michalsky. Gli ultrabook sono i computer portatili del nostro futuro prossimo, entrati nel mercato prepotentemente proprio negli ultimi mesi; affascinano per il loro design ultrasottile e conquistano per la loro leggerezza. Così era inevitabile che venissero creati accessori ad hoc anche per questo genere di dispositivi.

Michael Michalsky ha presentato dunque una collezione di borse per ultrabook pensate esclusivamente per il pubblico femminile: in pelle di alta qualità, non hanno nulla da invidiare a borse che porteremmo in giro anche in occasioni mondane, e oltretutto sembrano offrire uno spazio di storage adatto alle nostre complicate esigenze (cfr. sindrome della borsa di Mary Poppins...). Peccato per il prezzo, che a momenti supera quello degli stessi ultrabook: circa 700 euro per una borsa per pc in effetti non sono pochi.

Via | NotebookCheck

  • shares
  • Mail