Il colore rosa è un'invenzione

Il colore rosa è un'invenzione

Come si potrebbe vivere senza rosa? Vivere senza la tenera Hello Kitty, i capelli di Katy Perry o Barbie e tutti i suoi accessori pink, non sarebbe possibile. Chi lo dice a noi Pinkies che il rosa è una nostra invenzione dato che sullo spettro cromatico e nell'arcobaleno non è presente? In effetti secondo Robert Krulwich sembra che siano solo i nostri occhi a vedere il rosa (o meglio il magenta) come un'immagine, è il nostro cervello a percepire un mix di due lunghezze d’onda.

Non esiste una lunghezza d'onda che mescola rosso e blu, quindi, il rosa non è una vera e propria lunghezza d'onda della luce. E' un'invenzione e non può esistere senza un nostro aiutino. Eppure quel colore ci mette tanto di buon umore.

In un post in cui si vuole fermare questa guerra assurda al colore rosa, il blogger Michael Moyer dice il contrario: secondo lui tutti i colori, che siano sull' arcobaleno o meno, sono un'invenzione del nostro cervello. Chi avrà ragione? In attesa che gli scienziati si mettano d'accordo raccolgo le bamboline Blythe, il rossetto e i gadget rosa e li custodisco ancora più gelosemente: dovessero scomparire improvvisamente...

Via | Time.Newsfeed
Via | Flickr

  • shares
  • Mail