Sara Blakely, la prima donna miliardaria self-made al mondo

Sara Blakely

Ogni anno la mitica rivista Forbes pubblica la classifica aggiornata degli uomini più ricchi del mondo, corredata da tutta una serie di altre sottoliste che raggruppano diverse categorie di paperoni. E in mezzo a questi ci sono anche alcune donne.

Anche la classifica di quest'anno non è da meno; ma come successe già per il 2011, il discorso sulle donne miliardarie fa discutere: si tratta infatti per la maggior parte di ricche ereditiere, vedove, ex mogli o figlie di magnati, donne che devono la loro ricchezza a un successo inaspettato, donne che hanno saputo far fruttare il patrimonio della famiglia d'origine o semplicemente donne che si sono ritrovate sotto palate di soldi, loro malgrado.

Tuttavia quest'anno abbiamo almeno un'eccezione, che ci rende quanto meno orgogliose: si chiama Sara Blakely ed è stata nominata proprio da Forbes la prima giovane donna miliardaria "self-made" al mondo, cioè la prima business woman che ha saputo costruirsi la sua ricchezza con le proprie mani, partendo da zero e lavorando sodo come imprenditrice di successo.

Il suo segreto? La pancera contenitiva, che ha reso Spanx, il suo marchio, celeberrimo e fondamentale anche per vip e star, che ormai utilizzano i prodotti di Sara Blakely regolarmente. Sara ha 41 anni, evidentemente una testa sulle spalle e talento da vendere. E noi non possiamo che esserne orgogliose, un po' invidiose e sicuramente ammirate! Prendiamo esempio!!

  • shares
  • Mail