Corsetti burlesque con un pizzico di kawaii

Corsetti burlesque con un pizzico di kawaii Ricordate il periodo dei corsetti di Madonna quando cantava "Who’s That Girl" nel 1987?

Forse è stata lei la prima a sfoggiare bustier ricercati e metterli in bella vista nel corso dei suoi spettacoli (ricordate quello bizzarro con le coppe di reggiseno a cono?). Da allora, le donne amano far intravedere lingerie più sofisticata magari sotto un bel vestito. E poi quando si parla di corsetti si mette in gioco la vera sensualità, con un pizzico di ironia. Sì perchè è bello provare a sentirsi bene ma senza prendersi troppo sul serio, anche in camera da letto.

E' il caso di questa collezione in stile Burlesque, di corsetti venduti nello shop online KawaiiParlor coloratissimi, infiocchettati e molto femminili. Lontani dai classici colori rosso e nero i corsetti in cotone con elementi in raso sono briosi con mini soggetti come i cupcake, o particolari (spillette, roselline o cuori) molto più vicini allo stile kawaii. Indossarne uno può essere la maniera per sperimentare la propria sensualità con allegria, attraverso il gioco, imitando anche un po' le Pin-Up anni '50. Provare per credere.

Via | HawaiiKawaii
Foto | KawaiiParlor

Corsetti burlesque
Corsetti burlesque
Corsetti burlesque
Corsetti burlesque

Corsetti burlesque
Corsetti burlesque
Corsetti burlesque

  • shares
  • Mail