Ginnastica facciale: esercizi per prevenire il doppio mento

Per essere più belle ci impiastricciamo il volto di creme di tutti i tipi, c'è un'abitudine però che non costa nulla: la ginnastica facciale. La faccia è costituita da più di 50 muscoletti che se allenati nel modo giusto, ti donano un aspetto più sano e più giovane; vediamo come fare la ginnastica facciale seguendo i consigli del guru francese Julien.

Il contorno occhi, il contorno bocca, la mascella, il mento, la fronte e in generale l'ovale del volto si ridefiniscono e vitalizzano senza aiuti cosmetici; vediamo per esempio in questo video come fare per prevenire la formazione del doppio mento, aiutandosi con le mani per fare trazione lungo la superficie del collo mentre la testa va all'indietro. Poi c'è l'effetto lifting, con le mani che tirano le guance verso le orecchie mentre con la bocca proninuciamo la lettera "i".

Un altro esercizio contro il doppio mento è il Bulldog, si appoggia a più riprese il labbro inferiore sopra quello superiore; oppure, si preme forte la punta della lingua contro il palato e si rilascia, tenendo gli indici appoggiati otto il mento. Julien suggerisce di mettere una crema o dell'olio naturale quando si fanno questi esercizi (lui usa quello di argan); importante è avere costanza e farli tutte le mattine per almeno 5 minuti.

  • shares
  • Mail