Reagire a un taglio di capelli...


Per farci due risate (o meglio: "per rinfrascar lo spirito" come dice La Settimana Enigmistica) vi propongo una simpatica e-mail a catena che gira online già da un po'... Ovviamente ce ne sono a bizzeffe, ma questa è breve, precisa e compendiosa dell'animo femminile. Tema: il taglio di capelli.

Versione femminile
Donna1: Oh, mio Dio! Ti sei fatta i capelli! Ti stanno un amore!
Donna2: Trovi? Io non ero dello stesso parere quando mi hanno dato lo specchio. Voglio dire, non ti sembrano troppo ricci?
Donna1: Oh santo cielo, no! No, sono perfetti! Anche io volevo farmi un taglio così, ma penso che la mia faccia sia troppo rotonda. Forse è meglio che li lasci così come sono.
Donna2: Dici sul serio? Io trovo che il tuo viso sia adorabile. E potresti farti senza prolemi uno di quei nuovi tagli tanto alla moda, saresti stupenda. Avevo intenzione di farlo anch'io, ma avevo paura che avrebbe messo in evidenza il mio collo.
Donna1: Oh, questa è bella. Mi pacerebbe avere il tuo collo. Qualsiasi cosa pur di distogliere l'attenzione da queste spalle enormi.
Donna2: Sei impazzita? Conosco ragazze che darebbero chissà cosa per avere spalle come le tue. Tutti i vestiti ti stanno così bene. Guarda le mie braccia, vedi come sono corte? Se avessi un po' più di spalle non avrei problemi ad indossare quello che voglio.
Donna1: Oh, non farmi ridere! Ma se praticamente tutti gli uomini cadono ai tuoi piedi. Comunque si è fatto tardi, ti devo salutare, scappo. Ciao!
Donna2: Arrivederci, cara!

Versione Maschile
Uomo1: Ehi, nuovo taglio?
Uomo2: Sì.

Ora, premesso che, noi che siamo autoironiche, ammettiamo che è tutto molto vicino al vero, ditemi: quale delle due conversazioni è più divertente, stimolante, adorabile, animosa e piena di verve?

Foto| Flickr

  • shares
  • Mail