Glamourosa: nel milanese, il festival della nuova letteratura rosa new-pink

glamourosa festival letteratura new-pink

E' molto carina questa trasformazione della letteratura rosa nel tempo, nel modo di vedere di "Glamourosa" , festival che all'argomento dedica 3 giorni di full immersion, dal 5 al 7 ottobre. La manifestazione è patrocinata, oltre che da Regione Lombardia e Provincia di Milano, dal Ministro per i Diritti e le Pari Opportunità, e rientra negli eventi di "Ottobre Piovono Libri 2007".

L'analisi dell'evolversi dei temi "rosa", da Harmony e Liala a Helen Fielding e la Kinsella, è uno specchio dei cambiamenti della condizione della donna. La "filosofia" stessa del new-pink, secondo gli organizzatori-anima del festival, è quella di riflettere il mondo di una donna che è contemporaneamente in carriera, mamma, moglie, amante, fidanzata, viaggiatrice, avventurosa, romantica, combattente (per i propri diritti), intollerante agli schemi maschilisti della società. E, soprattutto, autoironica: la letteratura new-pink, così come la cosiddetta chick-lit, ha al suo centro donne che sanno ridere di sè... è la loro arma contro le avversità!

I luoghi del festival sono quelli dell'hinterland milanese (da Arese, a Cinisello, da Lainate, a Sesto, ecc.ecc) e le location sono bellissime ville. Si parlerà di tutto: di lavoro, pari opportunità, immigrazione... ma anche di cucina, vino, scarpe e sesso. Da non perdere!

  • shares
  • Mail