Come rimodernare i mobili della casa con idee originali

Rimodernare i vecchi mobili, per dare un tocco di contemporaneità e di stile in più al nostro arredamento, non è tanto difficile, perché basta solo avere un po' di fantasia e creatività, donando magari un po' di colore e di originalità al nostro mobile.

rimodernare i mobili

Rimodernare i mobili
vecchi della casa, oppure quelli che abbiamo trovato in soffitta da nonni o genitori, non è un'impresa così difficile come potrebbe sembrare. Per poter riciclare vecchi mobili dobbiamo avere un po' di fantasia e creatività, oltre ad un pizzico di manualità che non guasta mai, per dare un tocco nuovo a tantissimi mobili e oggetti di arredo.

Per poter rimodernare i mobili per poter arredare una casa nuova o per poter dare un po' di stile retrò in più al vostro appartamento, potete puntare sul colore, dando un nuovo look al mobile: potete pensare di dipingerlo tutto di una tonalità intensa, oppure di decorare solamente le antine, creando così un effetto davvero unico, semplicemente con una passata di colore (o due, dipende da quanto è scuro il fondo: potete anche pensare di dare prima una mano di bianco!).

Utilizzando anche gli stencil o lavorando a mano libera se siete brave con il disegno, potete decorare il vostro mobile con cornicette lungo il bordo, con fiori sulle antine, oppure creare sulla base un effetto mosaico, utilizzando la pittura o facendo un po' di decoupage con dei pezzettini piccoli, colorati e brillanti.

Potete anche pensare di cambiare l'utilizzo del mobile, trasformando, ad esempio, una credenza in una libreria, una vecchia porta in un tavolo originale e curioso, delle vecchie sedie in appendiabiti: rivoluzionando l'uso dell'oggetto di partenza potrete creare nuovi oggetti curiosi e davvero unici.

Foto | da Flickr di marcus_hansson

  • shares
  • Mail