Mal di schiena e colite, quali rimedi sono efficaci?

Colite e mal di schiena sono due disturbi comuni che spesso vanno a braccetto, dato che il dolore addominale può irradiarsi all'area lombare. Vediamo qualche rimedio efficace



Dolori addominali che si irradiano verso la schiena: la colite, o sindrome dell'intestino irritabile, si manifesta anche così. Chi ne soffre sa bene quanto possa essere invalidante questo comune disturbo, spesso determinato da cause psicosomatiche come ansia e stress, piuttosto che dall'alimentazione.

I sintomi della colite sono estremamente fastidiosi, perché non c'è cosa più frustrante di quella di avere sempre la pancia gonfia e dolorante, una condizione si ripercuote sullo stato generale di salute, peggiorandolo.

Senza contare l'imbarazzo degli attacchi di diarrea, conseguenza dell'infiammazione delle mucose intestinali, e il disagio del suo contrario, ovvero la stipsi. Quando evacuare diventa davvero una tortura, e le nostre feci ci appaiono "strane", magari striate di muco, è il caso di prendere dei provvedimenti. Come alleviare la colite e il mal di schiena ad essa associato? Bé, i rimedi ci sono, ma bisogna essere costanti nell'applicarli e diversificare la strategia. Partiamo dalla dieta, principale cura per la colite.

La prima cosa da fare è scoprire se la nostra infiammazione sia, per caso, dovuta ad una intolleranza o allergia alimentare latente, come ad esempio la celiachia. In caso positivo, la terapia sarà l'eliminazione dell'alimento o della sostanza che ci provoca la reazione allergica.

In generale chi soffre di colite dovrebbe mangiare cibi leggeri, che non provochino infiammazione, come carne e pesce magri conditi a crudo, verdura cotta, riso e pasta, fette biscottate, frutta lenitiva come le nespole, le mele e le banane. Al bando, per un po', latte e formaggi (ad eccezione dello yogurt, che invece fa bene all'intestino), dolci, pizza, bevande gassate e dolcificate e alcool.

Le tisane sono un altro semplice rimedio molto efficace. Per curare la colite le più indicate sono a base di zenzero, melissa, malva, camomilla, finocchio, tiglio. Utile anche assumere integratori a base di magnesio, un minerale la cui carenza genera stress e disturbi ad esso collegati. Infine, per migliorare la salute dell'intestino, e della schiena, dobbiamo anche puntare sulla ginnastica e sullo yoga.

Esistono esercizi specifici molto utili proprio per rimettere in equilibrio questa delicate parti del nostro corpo. Ad esempio, tutti i giorni proviamo ad eseguire la posizione yoga del cobra. Dobbiamo distenderci a pancia sotto con le gambe unite e le braccia parallele al corpo ma con la meni all'altezza del busto. Solleviamo la schiena facendo leva sulle braccia, ma mantenendo l'addome e il bacino ben aderenti a terra. Solleviamo anche la testa e il mento, senza forzare troppo, mantenendo la posizione per almeno 10 secondi. Eseguiamo l'esercizio per 3 volte di seguito, ogni giorno. I benefici non tarderanno a farsi sentire!

Foto| via Pinterest

  • shares
  • Mail