Anche i cosmetici hanno una scadenza: il PAO, ovvero la vita di un prodotto

simbolo paoSebbene non vi sia mai capitato di leggere una data di scadenza sul mascara, nè sulla vostra crema idratante, sappiate che anche i prodotti cosmetici hanno non solo una data di scadenza, ma anche un determinato periodo di vita, ovvero un tempo dopo il quale il prodotto aperto perde le sue qualità e requisiti a norma di sicurezza.

Il simbolo che indica il PAO (dall'inglese Period After Opening) è un barattolino simile a quello che vedete nella foto, all'interno del quale sarà stampato il numero dei mesi di conservazione ottimale del prodotto dopo l'apertura. Il simbolo deve essere presente su tutti i prodotti cosmetici ad eccezione dei prodotti:


  • con una durata minima inferiore a 30 mesi, che però presentano l'indicazione "da consumarsi preferibilmente entro...";
  • prodotti monodose (ad es. i campioncini gratuiti);

  • prodotti in confezioni che impediscono il contatto del contenuto con l'ambiente esterno (ad es. l'aereosol);

  • prodotti per il quale il produttore ha accertato che la formula è tale da impedire qualsiasi rischio di deterioramento sulla composizione del prodotto nel corso del tempo.

Se vi siete perse tra le varie definizioni, ricapitoliamo la cosa più importante: il PAO non è la data di scadenza del prodotto, ma la durata del prodotto una volta aperta la confezione ed è obbligatorio per tutti i prodotti cosmetici con una durata superiore a 30 mesi. Onde evitare allergie, dermatiti e varie ed eventuali, dopo l'apertura e l'uso di un prodotto cosmetico, fate attenzione al numero indicato nel barattolino.

Per un uso sicuro dei prodotti cosmetici, potete trovare qui altri piccoli suggerimenti ed accorgimenti per la tutela della salute della vostra pelle , scaricando il pdf "Cosmetici senza trucchi", redatto e diffuso dall'Associazione in difesa dei consumatori.

  • shares
  • Mail