Le femministe lo fanno meglio

A quanto pare femminismo e romanticismo non fanno più a cazzotti. Se il grido di "tremate tremate, le streghe son tornate" sembrava gelare ogni appetito sessuale, la moderna ricerca sociologica ci dice il contrario.

Un articolo uscito su ‘Sex Roles’ rivela che il femminismo, sia negli uomini che nelle donne, porta ad avere relazioni sessualmente pià appaganti e durature: le donne etero con partners "femministi" hanno relazioni più gratificanti dal punto di vista sessuale. Viceversa per gli uomini, legati a compagne femministe, la vita di coppia era sessualmente più appagante e la relazione più duratura.

Secondo voi può dipendere dal fatto che un/una femminista, sostenendo pari opportunità e diritti tra i sessi, abbia un approccio più diretto nei confronti del prossimo, e quindi anche del partner? Forse vive la vita sessuale di coppia più intensamente rispetto a chi non si pone interrogativi sulle diversità/uguaglianze di genere?

Altro risultato emerso dallo studio è che lo stereotipo della femminista un pò mascolina, zitella (in quel caso non esiste il politically correct 'single'), lesbica e grezzotta per fortuna sta scomparendo, almeno tra i 242 giovani americani e i 289 adulti americani intervistati. Thanks God.

  • shares
  • Mail