Invecchiamento precoce della pelle delle mani: come prevenirlo?

La pelle delle mani è una di quelle a maggior rischio di invecchiamento precoce, anche a causa di agenti esterni come l'esposizione al sole: ecco come poter prevenire gli inestetismi dell'invecchiamento precoce in questa zona del corpo.

Invecchiamento precoce della pelle delle mani

L'invecchiamento precoce della pelle delle mani è un inestetismo che si può combattere con la prevezione. Un'esposizione non protetta al sole, ma anche altri fattori, possono causare macchi e altri fastidi alla pelle delle nostre mani, che sono sempre in vista e, non a caso, vengono considerate come il nostro biglietto da visita.

La pelle con il passare del tempo diventa più rilassata e più soggetta ad inestetismo, che si possono anche verificare prima del tempo a causa del sole o di altre cattive abitudini. Per poter prevenire l'invecchiamento precoce della pelle delle mani dobbiamo adottare tutta una serie di accorgimenti, cercando di aiutare l'epidermide a mantenersi giovane e fresca.

Quando ci esponiamo ai raggi del sole per abbronzarci dobbiamo usare una crema protettiva adatta alla nostra pelle, per poter evitare la formazione di macchie solari. Una buona crema idratante, da usare mattina e sera o al bisogno è indispensabile, ottima anche se contiene principi antiossidanti che prevengono rughe e altri inestetismi. La crema idratante è importante anche per poter proteggere le mani da altri agenti esterni, quali l'inquinamento.

Importante portare sulle nostre tavole alimenti sani: bevete tanta acqua, mangiate frutta e verdura in grandi quantità, almeno 5 porzioni al giorno, portando sulle nostre tavole cibi con sostanze antiossidanti. Inoltre, è bene farsi fare spesso un check up della nostra pelle, per capire quanto la stiamo proteggendo o quanto la stiamo danneggiando.

Foto | da Flickr di katerha

Via | Piusanipiubelli

  • shares
  • Mail