Microsoft Zune diventa rosa per la ricerca sul cancro al seno

In questo ottobre del "Pink Ribbon", dedicato a campagne di sensibilizzazione e raccolta fondi per la ricerca sui tumori che colpiscono le donne, vi abbiamo già segnalato alcuni gadget a sostengo della ricerca.

Aggiungo ai prodotti "benefici" intinti di rosa quest'edizione speciale di Microsoft Zune, prodotta in edizione limitata "Warriors in Pink" (Guerriere in rosa) con la collaborazione della Ford Motors.

E' da notare che i proventi della vendita di questi gadget andranno interamente all' associazione per la ricerca sul cancro Susan G. Komen in particolare per la ricerca sul cancro al seno. Oltre al lettore Zune ci sono altri gadget "Warriors in Pink" che sostengono l'iniziativa devolvendo il 100% del prezzo di vendita, maglie, felpe, sciarpe e cappellini.

Devo dire che è lodevole che Microsoft e Ford diano il 100% dei profitti delle vendite, rispetto ad altre case produttrici che devolvono solo una piccola percentuale. Vero che la mancanza di fondi non è un loro problema, vero che lo faranno anche per vendere qualche console da gioco e qualche monovolume in più, ma quando si tratta di ricerca sul cancro, secondo me si può strizzare l'occhio anche al grande carrozzone del marketing pubblicitario, o no?

  • shares
  • Mail