A Verona si insegna la maglia d’amore

Woolflowers.netIl 12 novembre alle ore 16.30, presso la Casa di Giulietta a Verona, si terrà “Moda e Cultura: maglia d’amore”, una conferenza sulla storia della maglia e le sue leggende attraverso i secoli, organizzata dal Comune di Verona e GrignascoKnits. L'evento sarà seguito da dieci laboratori di tricotage per imparare i punti a maglia delle isole Aran, tutti i lunedì dal 12 novembre al 17 dicembre 2007 e dal 14 gennaio al 4 febbraio 2008.

La maglia d’amore trova infatti la sua più romantica espressione nei punti Aran, una tecnica di lavorazione delle omonime isole ad ovest dell’Irlanda che fa corrispondere ad ogni punto un simbolo romantico.

Partecipando a questi incontri potrete quindi imparare esprimere i vostri sentimenti lavorando: la grana di riso (amore fedele e forte), i gradini (la scala per raggiungere la felicità), la costa 2/2 (i pilastri a sostegno della vita), treccia e intrecci (la fune a cui aggrapparsi nei momenti difficili), la diagonale (L'augurio di superare insieme i problemi), il rombo-diamante (simbolo di fedeltà e unione) e la nocciolina-albero della vita (augurio di molti figli).

La conferenza sarà condotta da Giuliano Marelli, professore di fashion design al Politecnico di Milano, noto designer del mondo del tricot a mano in Italia e in Europa, e i laboratori da Jenny Klaer, esperta di maglia.

L’incontro e i laboratori sono gratuiti e aperti a tutti, uomini e donne, principianti ed esperti. Dato il numero chiuso fino ad esaurimento dei posti è però richiesta la conferma da comunicare a Jenny Klaer - Tricot et Broderie - Via S.Egidio, 11 - 37121 Verona – tel. 045-596761.

  • shares
  • Mail