Costumi di Halloween per cani e gatti

cani e gatti mascherati

Se dalla genesi del mondo animale non è mai successo che un cane abbia pensato un giorno di coprirsi i genitali con una foglia di fico, significa che l'abito non fa parte della sua natura (tanto meno la maschera) e che la nudità o il pelo non costituiscono per lui un motivo di vergogna.

L'assioma incriminato è questo: se a Maria piace mascherarsi da coniglietta in un paio di occasioni all'anno (Halloween e Carnevale), non significa che a una coniglietta piaccia mascherarsi da Maria.

Quindi fulmini e saette in senso figurato a chi per show concia in questo modo i propri pets: volete capirlo o no che Bobi e Fufi sono fuori dal business, che tollerano il guinzaglio perché sono vostri amici ma non uno scafandro da Dart Fenner o un abitino da Hello Kitty. Se propio volete coinvolgerli nei festeggiamenti di Halloween, dategli un dolcetto in più e fategli fare uno "scherzetto" nel giardino dei vicini.

  • shares
  • Mail