Superpulizia del viso fatta in casa


Con il cambio di stagione è particolarmente indicato fare una pulizia del viso. Elimina le cellule morte, favorisce l'ossigenazione dei tessuti, fa penetrare meglio un trattamento idratante/nutriente per compensare lo "stress" estivo della pelle e la prepara a fronteggiare freddo invernale.

In un'autarchica gestione della vostra bellezza (magari dettata anche da penuria di moneta) vi consiglio come organizzare nel vostro bagno un trattamento viso completo: pulizia al vapore, scrub tonificante e maschera idratante, disdegnando il lettino dell'estetista.

Fate bollire due litri d'acqua in una pentola, al momento del bollore aggiungete 50 g di foglie d'ortica se avete la pelle impura, 50 g di fiori di camomilla per la pelle secca/sensibile, oppure 50 g di tarassaco se avete una pelle più matura (gli anni che passano...). Versate il tuttto in una bacinella, avvicinate il viso e coprite la testa con un asciugamano, creando una saunetta chiusa in cui beneficierete dei suffumigi sul viso.

Resistete almeno per 5-10 minuti (chi bella vuole apparire bla bla...) dopo di che consiglio alle più esperte di far uscire i punti neri aiutandosi con una velina di carta (mai a mani nude, si può rischiare di prendere delle infezioni) oppure per chi teme di non avere una buona manualità può sfregare la velina nei punti critici, naso, mento come un leggero peeling, favorendo così la rimozione dei punti neri.

L'acqua del suffumigio può essere usata anche come lozione tonica: bagna un batuffolo di cotone e con questo tampona ritmicamente il viso, oppure bagna una garza grande ed applicala direttamente sul viso.

Dopo il vapore si può fare questo scrub tonificante -indicato per le pelli normali- composto da: 1 cucchiaino di argilla, 1 cucchiaino di yogurt, 1 cucchiaino di olio di germe di grano e un pizzico di sale fino o zucchero. Si massaggia l'impasto ottenuto sul viso, insistendo su fronte, naso e mento, poi si risciacqua con acqua tiepida.

Infine si passa al nutrimento della pelle con una maschera a base di panna e miele. Mescolate in una ciotola 2 cucchiai di miele con 2 cucchiai di panna liquida ed applicate il composto sulla pelle. Lasciate agire per almeno 20' e poi risciacquate alternando acqua tiepida e fredda. Oltre allo scrub e alla maschera che vi ho indicato potete comunque trovare altri suggerimenti nella nostra ricca selezione di rimedi naturali.

Foto | Flickr

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 25 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA&LIFESTYLE DI BLOGO