Come pulire il filtro della lavatrice

come pulire filtro lavatrice

Da qualche giorno la mia lavatrice fa i capricci. Si ferma senza finire il ciclo di lavaggio, non centrifuga i panni, oppure non scarica l'acqua. Lì per lì volevo chiamare il tecnico perchè senza lavapanni in casa non si può stare, poi ho pensato che forse era un problema di filtro.

In effetti, il filtro si può intasare, per il detersivo raggrumato, il calcare, o i piccoli oggetti o pezzi di carta rimasti per sbaglio nelle tasche degli indumenti. Pulire il filtro non è complicato -bisognerebbe farlo ogni tre mesi per evitare di trovarsi con i piedi bagnati durante il ciclo di lavaggio-.
Se volete cimentarvi, ecco i passaggi da seguire:

  • Staccate la spina della lavatrice dalla presa della corrente elettrica e chiudete l’acqua.
  • Armatevi di un panno assorbente per l’acqua che uscirà dal filtro una volta che lo avete allentato.
  • Capite dove si trova il filtro della lavatrice, anche con l'aiuto del libretto delle istruzioni, ma si trova solitamente sotto l’oblò -il mio è all'interno di uno sportellino apribile-.
  • Svitate la vite di sicurezza con un cacciavite.
  • Girate la manopola del filtro in senso antiorario.
  • Fate uscire i residui d’acqua e lasciateli cadere sul panno.
  • Svitate completamente il filtro ed estraetelo.
  • Rimuovete eventuali tracce di sporco, corpi estranei e sciacquate il filtro sotto l'acqua corrente.
  • Reinserite il filtro nell’alloggiamento, ruotatelo in senso orario fino a quando non si fissa.
  • Avvitate e stringete bene la vite.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail