Tremate, il mutandone è tornato

Se eravate stufe dell’imperialismo di tanga e perizoma striminziti e fastidiosi e già con sollievo vi eravate votate alle coulotte, potete tirare il fiato e gridare la vittoria della comodità.

Indubbiamente sotto certi indumenti il perizoma rimarrà la scelta obbligata, se non si vorrà far sapere a tutti gli astanti fin dove arriva un certo elastico e di che colore preferiamo il nostro intimo, ma la riscossa della mutanda è iniziata e sono state le star a fare outing per prime.

Gwyneth Paltrow ha ammesso di aver usato pancere contenitive nel periodo post-parto (e fin qui…) e la stessa Renee Zellweger, indimenticata Bridget Jones, non disdegna la comodità di certo intimo. Stando all’articolo apparso su Tiscali Donna sono tantissime le vip che adottano la lingerie contenitiva, pur non avendone bisogno nella maggior parte dei casi, salvo maternità.

E voi? Siete disposte a scendere a patti con la comodità rinunciando all’allure di un completino intimo in pizzo e dalle dimensioni ridottissime? O ve ne fregate del trend che per una volta non appare punitivo ma ha l’aria di una vera e propria riscossa?

  • shares
  • Mail