The Mummy-Job: la chirurgia estetica per far finta di non aver mai avuto figli

Tutte - che siamo già mamme o meno - in questi ultimi tempi di baby boom dello star system abbiamo invidiato le attrici/cantanti/modelle che hanno sfilato e ancora sfilano sui red carpet con fisici asciutti e scultorei poche ore dopo aver dato alla luce i propri pargoletti dai nomi assurdi.

Ebbene, se siete ricche e californiane, potete anche voi ritornare ai vostri splendori pre-parto con quello che in America è oramai conosciuto come il "Mummy-Job": paccheto completo di interventi di chirurgia estetica per ritirare su le tettone da latte, rimodellare la pancia rilassata e risucchiare i chili accumulati sulle cosce e glutei "da mamma".

In effetti, vedere i fisici di una Angelina Jolie o di una Gwen Stefani snelli e tonici a pochi giorni dal parto può risultare deprimente a chi tra allattamento, notti insonni e cambio di pannolini non ha tempo neanche per un filo di trucco (figuriamoci per una remise-en-forme accelerata!).

Ma voler eliminare così drasticamente i segni di un processo naturale e bellissimo quale è portare in grembo e dare alla luce un figlio, non vi sembra barbarico?

Meglio urlare al mondo la propria maternità con delle belle smagliature, o riconquistare il controllo assoluto del proprio corpo nascondendone ogni segno?

via | Corriere.it

  • shares
  • Mail