La figlia di Pierce Brosnan è morta di cancro alle ovaie come la madre 20 anni fa

La figlia di Pierce Brosnan, Charlotte è stata portata via da un tumore alle ovaie a soli 42 anni, lo stesso male che hanno avuto anche la madre e la nonna.


E’ morta la figlia di Pierce Brosnan, la dolce Charlotte, una ragazza di soli 42 anni che per tre anni ha lottato contro un tumore alle ovaie che alla fine se l’è portata via lo stesso. Charlotte era figlia di Dermot e Cassandra Harris, era sposata con Alex Smith ed aveva una figlia, Isabella, ed un figlio, Lucas. Nel 1980 Cassandra Harris sposò Brosnan, che 10 anni dopo, nel 1990, adottò legalmente i figli della sua compagna (Charlotte e Christopher), dopo che il padre naturale era morto. Cassandra morì presto per un terribile tumore alle ovaie, lo stesso male che aveva ucciso sua madre e che, 22 anni dopo, ha messo fine anche alla vita di sua figlia.

Quella che da molti era chiamata la “figliastra” di Pierce Brosnan per lui è sempre stata sua figlia, il legame è sempre stato fortissimo, l’ex 007 si è occupato di lei sin da bambina e l’ha aiutata e sostenuta nei tre anni di lotta e cure. A dare la triste notizia è stato proprio l’attore, oggi 60enne, che in comunicato ufficiale ha dichiarato:

“Ha combattuto con grazia e umanità, dignità e coraggio. I nostri cuori sono pesanti per la perdita della nostra bellissima ragazza. Preghiamo per lei. Preghiamo affinché le cure per questo terribile male siano presto disponibili. Ringraziamo tutti”.

Una notizia davvero terribile che ci fa venire in mente la vicenda di Angelina Jolie, nella famiglia di Cassandra, come in quella di Jolie, c’è sicuramente una mutazione o comunque una predisposizione ad ammalarsi di tumore alle ovaie. Charlotte si è ammalata, come sua madre e sua nonna prima di lei, dello stesso tipo di tumore. Vicende del genere ci fanno capire quanto sia importante la decisione presa da Angelina e da tante altre donne come lei.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail