Come rassodare cosce e glutei in un mese con gli esercizi giusti

E' possibile rassodare cosce e glutei in un mese? Ovviamente sì, se si conoscono gli esercizi giusti e se si ha la costanza di eseguirli bene e con attenzione almeno 3-4 volte alla settimana. Ecco, allora, come rassodare il nostro corpo in soli 30 giorni.

rassodare cosce e glutei in un mese

Per poter rassodare e tonificare cosce e glutei in appena un mese, bisogna effettuare almeno tre volte a settimana, ma sarebbe bene farlo ogni giorno, semplici esercizi, che saranno in grado di ridare tono muscolare a delle zone del nostro corpo molto importanti dal punto di vista estetico. Gli esercizi per rassodare cosce e glutei sono semplici da fare e possiamo tranquillamente eseguirli a casa, nei ritagli di tempo.

Per rassodare cosce e glutei possiamo ad esempio fare semplici esercizi di Squat, stando a gambe divaricate e con le braccia in avanti portarsi in posizione quasi seduta: ricordatevi di fare almeno tre serie da 15 e potete anche aiutarvi con un bilanciere oppure tenendo due bottiglie piene di acqua nelle mani. Oppure possiamo fare la cosiddetta camminata del gatto, per poter tonificare con un unico esercizio cosce e Lato B: non dovrete far altro che mettervi carponi, procedendo con calma, avanzando con una mano e contemporaneamente con il piede del lato opposto. La schiena deve rimanere ferma e le ginocchia non devono toccare terra: il percorso dovrà essere percorso anche a ritroso.

A casa potete anche pensare di fare le scale, piuttosto che prendere l'ascensore, e, se avete un po' di tempo, potete anche mimare gli esercizi di step, facendo su e giù e tenendo in mano dei pesi (in questo caso le buste della spesa se ben bilanciate possono aiutarci).

Foto | da Flickr di pamlovespie

Via | Blitzquotidiano

  • shares
  • Mail