Come si fanno i rotolini di zucchine farciti

I rotolini di zucchine sono finger food golosi e semplici che potete servire come antipasto o come secondo piatto.


I rotolini di zucchine sono un piatto veloce e molto semplice che potete fare in tanti modi diversi, potete creare tante varianti e servirle in un unico vassoio in modo che ognuno possa provare più gusti diversi. I rotolini di zucchine sono anche una perfetta ricetta svuota frigo, se avete pezzetti di formaggio o di salumi da consumare, cucinateli così!
Ingredienti

  • 3 zucchine
  • Olio extravergine di oliva
  • Sale
  • Pepe
  • 100 gr di asiago
  • 150 gr di prosciutto cotto

Varianti per la farcitura:

  • Philadelphia, pomodorini, olive ed erbe aromatiche
  • Svizzero e mortadella
  • Robiola, prosciutto crudo e noci
  • Stracchino e mortadella

Preparazione
Lavate bene le zucchine strofinandole con cura, poi spuntatele e tagliatele – nel senso della lunghezza - a fette sottili, potete usare un coltello oppure un pelapatate, l’ideale sarebbe avere delle fette regolari, in modo da avere involtini delle stesse dimensioni.

Prendete una piastra di ghisa, ungetela di olio e scaldatela bene, poi disponete le fette di zucchine e cuocetele da entrambi i lati, ricordate che le zucchine non sono cotte quando si formano le righe della griglia ma quando sono morbide. Cuocete tutte le zucchine e, man mano, mettetele in un piatto.

Nel frattempo potete preparare il ripieno, tagliate a pezzetti il formaggio e a strisce il prosciutto. Mettete le fette di zucchina in un tagliere e mettete la fette di prosciutto, da un lato appoggiate il formaggio e poi arrotolate tutto. Fermate i rotolini con uno stuzzicadenti e procedete così per tutte le fette di zucchine. Accompagnate i rotolini con una salsina di olio, sale, pepe ed erbette aromatiche tritate.

In base alla farcitura potete anche scegliere di passare i rotolini in forno o ¬sotto il grill.

Foto | da Flickr di nicolesusanne

  • shares
  • Mail