Oroscopo, segni zodiacali: i simboli cardinali, fissi e mobili

Qual è la differenza tra i simboli cardinali, fissi e mobili tra i segni zodiacali?

oroscopo

I segni dello zodiaco non sono tutti uguali: sì, lo sappiamo, ognuno ha le sue caratteristiche, le sue pietre dedicate e altri dettagli che differenziano i vari protagonisti dell'Oroscopo. Ma lo sapete che i simboli dei segni zodiacali si differenziano anche in un altro modo? Scopriamo le differenze tra i segni cardinali (i pionieri), i segni fissi (i costruttori) e i segni mobili (i versatili).

Segni Cardinali: rappresentano l'energia che si usa per realizzare qualcosa, sanno cosa vogliono e sanno come raggiungerlo e agiscono sempre per raggiungere gli obiettivi che si sono prefissati. Sono coloro che iniziano ogni cosa e la portano avanti. Ne fanno parte l'Ariete e la Bilancia, che agiscono nel presente guardando sempre al futuro, il Cancro e il Capricorno, che invece si rifanno al passato.

Segni fissi: sono quelli che rappresentano la continuità di ciò che già esiste e che deve essere organizzato, stabilizzato. Sono pazienti, perché devono sempre migliorare ogni cosa. Sanno concentrarsi bene per capire dove e come bisogna agire. I segni zodiacali fissi sono il Toro, il Leone, lo Scorpione e l'Acquario.

Segni mobili: sono la giusta via di mezzo tra i conservatori, che sono i segni fissi, e i cardinali, che sono invece i progressisti dello zodiaco. Amano i cambiamenti, ma sanno anche accettare le cose che non cambiano. Gemelli e Sagitttario agiscono verso il futuro, Vergine e Pesci verso il passato.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail