Come tonificare le cosce, glutei e fianchi con gli esercizi da fare a casa

Come tonificare le cosce se non abbiamo tempo di andare in palestra? Come rassodare glutei e fianchi con pochi semplici esercizi da fare magari a casa, quando riusciamo a ritagliarci un po' di tempo per noi? Ecco i nostri suggerimenti.

Come tonificare le cosce

Per poter tonificare le cosce esistono svariati tipi di esercizi. Iscrivendoci in palestra, potremo essere seguite da un esperto, da un professionista, che saprà consigliarci non solo il fitness ideale per tonificare e rassodare cosce e gambe, ma che ci seguirà anche per capire se stiamo facendo bene.

Cosa fare, però, se non si ha il tempo di andare in palestra? Tranquille, potete comunque raggiungere il vostro obiettivo, praticando a casa bene e con costanza tutta una serie di esercizi per rassodare le cosce. Dovrete cercare di ritagliarvi una mezz'oretta ogni giorno, abbinando all'attività fisica anche una corretta alimentazione (e ricordatevi, ad esempio, di fare le scale al posto di prendere l'ascensore o di parcheggiare un po' più lontano per camminare un po' di più per raggiungere l'ufficio, semplici mosse che aiutano molto!).

Per rassodare le cosce gli esercizi migliori sono gli affondi frontali liberi, ovvero senza l'aiuto di pesi, da effettuare almeno tre volte alla settimana, in serie da 10 per almeno 1 volta per gamba. Anche gli esercizi di squat possono tonificare la zona delle cosce, oltre che dei glutei e delle gambe: sono esercizi semplici, che vi permetteranno di tornare in forma in pochissimo tempo. Provate anche ad appoggiarvi ad un muro e a tirare su una gamba, che poi dovrà essere piegata a 90 gradi. Con dei pesetti lo sforzo è maggiore.

Foto | da Flickr di fitapproach

Via | Benessere360

  • shares
  • Mail