I bigodini termici, il prezzo e come si usano

I bigodini termici sono strumenti molto utili per realizzare abbastanza facilmente la piega. Non tutti però sanno esattamente in cosa consistono e come si applicano. Vediamo insieme quindi come sfruttare questi accessori a proprio vantaggio.




I bigodini termici si comprano di solito in confezioni multiple. Troviamo mediamente delle scatole da 20/30 bigodini e i prezzi sono variabili, considerate non meno 1,5/2 euro l’uno. Di solito i bigodini si montano sui capelli bagnati e si lasciano in posa finché i capelli non sono completamente asciutti. Le donne per velocizzare un po’ tempi usano e usavano il casco. Resta il fatto che i tempi restano comunque lunghi, soprattutto sul capello medio lungo.

I bigodini termici funzionano un po’ come ferro arricciante, anche se non scottano e non sono pericolosi per le mani. Inoltre, anche il danneggiamento dei capelli è praticamente nulla. Vanno montati sui capelli asciutti. Come potete immaginare questi strumenti agiscono attraverso il calore, quindi accendete i cofanetti che li contiene e lasciateli scaldare.

Pettinate intanto i capelli e divideteli in ciocche. Arrotolate su ogni ciocca i vostri bigodini, cercando di essere precise (si parte dalla punta per arrivare alla radice) e li lasciate in posa circa 15 minuti. Potete toglierli quando saranno totalmente freddi. Il gioco è fatto! La piega è pronta e non dovete far altro che trattare i capelli come fate normalmente: dividete se volete i boccoli, pettinateli un pochino, spruzzate un po’ di lacca per mantenere la forma.

I tempi si riducono di molto? Ovviamente sì, soprattutto se i capelli sono puliti e non avete bisogno di lavarli nuovamente. Immaginate di avere un appuntamento la sera: vi basterà montare i bigodini termici sui capelli asciutti per sembrare uscite dal parrucchiere.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: