Lo stecco gelato alla banana fatto in casa, genuino e fresco

Per uno spuntino energetico, sano e genuino ecco lo stecco gelato alla banana. Possiamo farlo in casa con ingredienti scelti e di prima qualità. Sarà delizioso e adatto a tutta la famiglia.

Lo stecco gelato è la classica merenda estiva fresca e gustosa, che delizia tutta la famiglia e fa gioire i piccoli. Ma per quanto il sapore del prodotto confezionato possa essere buono, spesso le liste ingredienti sono meno naturali di quanto non si vorrebbe. Proviamo quindi a fare in casa questo buonissimo spuntino, usando le banane, frutta ricchissima in potassio, più poche altre cose sane e genuine.

Per circa 6-8 stecchi serviranno: 3 banane di media grandezza, 1 tazza di panna fresca, mezzo cucchiaino di cannella in polvere, una punta di cucchiaino di vanillina o 3 gocce di estratto di vaniglia liquido. Se vogliamo rendere il gelato ancora più energico possiamo aggiungere anche delle gocce di cioccolata fondente o delle scaglie di cocco o di mandorle.

Sbucciamo le banane, riduciamole a purea in modo grossolano e poi travasiamole nel frullatore insieme a panna, cannella e vaniglia. Facciamo andare l'apparecchio fino a che il composto non sarà ben amalgamato, dopo di che versiamo in una ciotola e arricchiamo con gli eventuali altri ingredienti. In ultimo suddividiamo l'impasto fra le varie formine per stecchi gelato e riponiamo in freezer.

Il prodotto sarà pronto in 7-8 ore e andrà tirato fuori una decina di minuti prima di essere consumato. Per un'idea sfiziosa in più: anziché usare i classici stecchi di legno o quelli in plastica in dotazione con le formine, provate a immergere una radice di liquirizia. Alla fine del gelato avrete anche qualcosa in più da mordicchiare che aiuta a tirare un po' su una pressione troppo bassa a causa del caldo.

Foto | da Flickr di jamieanne

  • shares
  • Mail