Come fare il carpaccio di polpo in casa

Il carpaccio di polpo è un piatto raffinato e buonissimo perfetto per le occasioni speciali, ecco come prepararlo.


La ricetta del carpaccio di polpo è una vera bontà, un modo raffinato e chic di servire il polpo per un’occasione speciale. Per fare il carpaccio di polpo ci vuole un giorno intero, l’ideale sarebbe iniziare la preparazione il giorno prima in modo che poi possa rassodare in freezer una notte intera. Ecco i segreti ed i trucchi per preparare un ottimo carpaccio di polpo.
Ingredienti

  • 1,2 chili di polpo
  • 1 carota
  • 2 costole di sedano
  • bacche di ginepro
  • 1 cipolla
  • Pepe in grani
  • Alloro
  • Sale
  • 3 limoni
  • Olio extravergine di oliva
  • Aglio
  • Prezzemolo
  • Pepe macinato

Preparazione
Prendete una pentola grande e mettete dentro la cipolla, la carota e il sedano tagliati a pezzi, unite le bacche di pepe e di ginepro e un po’ di sale grosso, portate a ebollizione e cuocete il polpo, prendetelo per la testa e immergete i tentacoli per 3 – 4 volte per 20 – 30 secondi per volta, poi immergete tutto il polpo e cuocetelo per circa 65- 70 minuti. Se usate polpi più piccoli il tempo sarà di meno, dovete considerare 30 minuti ogni 500 grammi più o meno.

Scolate il polpo, fatelo raffreddare un po’ e poi mettetelo in un tagliere, pulitelo e tagliatelo in 4 – 5 pezzi. Prendete una bottiglia di plastica, togliete la parte con la chiusura e mettete dentro i pezzi di polpo, pressateli un po’ e con una forbice praticate dei buchi nella parte inferiore, questo serve per far cadere i liquidi del polpo. Pressatelo ancora un po’ e poi, o tagliate la parte superiore della bottiglia a listarelle e le ripiegate sul polpo, oppure tagliate la bottiglia a misura, scegliete voi, dopo di che avvolgete la bottiglia con la pellicola trasparente e poi mettete il vostro polpo in freezer per almeno 6 – 7 ore per farlo congelare.

Estraete il polpo dalla bottiglia, se non scivola da solo vi basterà tagliare la bottiglia con un coltello. Tagliate questo composto congelato a fette sottilissime, potete usare un coltello ben affilato oppure, se la avete, l’affettatrice. Accompagnate il polpo con una vinaigrette fatta con succo di limone, olio extravergine di oliva, sale, pepe e prezzemolo tritato.

Foto | da Flickr di fuxoft

  • shares
  • Mail