Come fare il pedicure estetico per avere piedi curati e belli

Con i trattamenti del pedicure estetico possiamo avere piedi sempre perfetti, curati, belli e sani, da sfoggiare nella stagione calda nei nostri modelli di sandali più glamour e trendy. Ecco i consigli per un pedicure perfetto.

pedicure estetico

Il pedicure estetico è un trattamento ideale per poter mettere in mostra i piedi d'estate, complici i sandali, le scarpe aperte o le camminate a piedi nudi sulla spiaggia. Sarebbe bene fare il pedicure ai nostri piedi tutto l'anno, in maniera tale da avere unghie e pelle sempre perfetta, oltre che per evitare di incappare in spiacevoli malattie.

E' soprattutto d'estate, però, che le donne vanno alla ricerca del piede perfetto e il pedicure estetico può aiutare, perché ci permette di avere smalto sulle unghie, prive di quelle antiestetiche pellicine, ma anche una pelle liscia, priva di calli o duroni. Il pedicure estetico ci permette, dunque, di rendere più belli, ma anche più sani, i nostri piedi.

Il pedicure estetico si può fare comodamente in un centro estetico, ma anche a casa propria: avere piedi perfetti fai da te è possibile, basta avere solo gli strumenti giusti. Ecco che allora dovremo cominciare facendo uno scrub al piede pulito, per togliere le cellule morte, passando anche una pietra pomice sulle zone più indurite del piede. Ricordatevi anche di applicare mattina e sera una crema idratante, che li renda più morbidi e vellutati.

E passiamo poi alle unghie: con l'apposito strumento togliete tutte le pellicine, dopo aver tagliato con cura e precisione le unghie. A questo punto potete applicare sopra le unghie uno smalto ristrutturante se ne avete bisogno oppure passare direttamente al colore. Potete anche creare delle belle opere d'arte!

Foto | da Flickr di terwilliger911

  • shares
  • Mail