Come gonfiare i capelli con schiume e gel e far durare l'acconciatura

I capelli voluminosi sono sicuramente piacevoli anche se spesso le persone con molti ricci non sono propriamente della stessa opinione. Se desiderate provare a rendere le chiome un po’ più “coreografiche” ecco i consigli di Pinkblog per creare volume con schiume e gel.




Non tutti i prodotti sono uguali ed è molto importante per gonfiare i capelli fare una bella distinzione tra schiuma e gel. La schiuma messa sul capello bagnato è ideale per rendere il capello leggero, per eliminare il crespo e far durare l’acconciatura, il gel in linea di massima appesantisce. È perfetto quindi per definire un’acconciatura e farla durare non per aumentarne il volume. Direi quindi di utilizzare la schiuma prima della piega e il gel al posto della lacca. Ok?

Se l’obiettivo è gonfiare, dopo esservi lavate i capelli, averli tamponati con una certa cura con una salvietta asciutta e passando un po’ il phon caldo, mettete la vostra schiuma. Deve essere distribuita su tutta la lunghezza, senza sporcare la radice. Proseguite poi con la piega: sicuramente asciugare i capelli a testa in giù è la tecnica migliore.

Alla fine dell’acconciatura, sporcatevi leggermente le mani di gel. Tiratelo un pochino come se fosse una crema, scaldandolo. Ora passate le mani in modo tale da fissare l’acconciatura e definirla. Per esempio sistemando il ciuffo, attorcigliando un boccolo tra le dita. Se scegliete di utilizzare questo prodotto, non mettete anche la lacca. Il rischio è quello di seccare troppo i capelli e soprattutto sporcali. Non ne vale la pena.

Foto | Pinterest

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: