Kate mamma del Royal baby e Lady D mamma di William, due miti a confronto

Il confronto fra Kate Middleton e Lady D è scattato da subito. Da prima ancora che Kate e William divenissero marito e moglie. Ma cosa accomuna davvero queste due donne?

Kate e Lady D

L'Inghilterra ama Kate Middleton, soprattutto adesso che ha dato alla luce l'erede al trono Windsor. La giovane mamma, tuttavia, è sempre stata molto ben vista dai sudditi di Sua Maestà, che l'hanno da subito accolta nelle loro vite e nei loro cuori come una beniamina. Forse anche perché il popolo britannico rivede un po' in lei la dolcezza di Diana Spencer, la compianta Lady D, mamma di William e vero e proprio mito per la nazione.

Diana, ex principessa di Galles, titolo mantenuto anche dopo la separazione da Carlo e fino alla tragica morte sotto al Pont de l'Alma a Parigi nel 1997, è stata una delle donne più amate della dinastia reale inglese. Nobile di origini (famiglia altolocata, il padre ereditò il titolo di Conte di Northamptonshire), umile e gentile di modi e di costumi: ha lavorato come bambinaia, ha fatto volontariato, ha vissuto a contatto con la gente.


Kate e Lady D

Kate e Lady D - matrimoni
Kate e Lady D - Diana e Carlo
Kate e Lady D - Kate e William
Kate e Lady D - Kate William 2

Anche dopo il matrimonio con Carlo, conosciuto grazie alla sorella Sarah, Diana non ha mai abbandonato quello spirito un po' ribelle che l'ha portata ad essere una donna meno "di etichetta" e più di emozioni. E questo, unito alla beneficenza fatta e a quel sorriso inconfondibile che non ha mai negato a nessuno, ha contribuito a costruirne il mito, rendendola la più bella delle "Rose d'Inghilterra", come era stata definita dal cantante e amico Elton John al funerale della stessa. Indimenticabile l'esibizione commemorativa di Candle in the Wind fatta per l'occasione, che commosse il mondo.

Cosa lega Diana a Kate? Perché la duchessa di Cambridge è da molti vista come la diretta erede di Lady D nel cuore del popolo britannico? Di sicuro il fatto che William l'abbia presa in moglie ha il suo peso. Il principe, per molti la copia estetica esatta di sua madre, è sempre stato visto come un ragazzo sensibile, intelligente, umano. La versione maschile di Diana, in poche parole. E non è un mistero, tra l'altro, che la sua figura sia stata preferita dai sudditi a quella del fratello Harry, giudicato più simile al padre.

Quando la storia di Will e Kate è divenuta di dominio pubblico, è scattato l'aspetto "favolistico" della vicenda. Un rapporto d'amore, nato fra i banchi dell'Università, fra due ragazzi belli che si sono piaciuti fuori dagli ambienti reali. Kate, inoltre, seppur di famiglia agiata, non ha mai vantato titoli nobiliari e nonostante ciò (o forse anche proprio per questo), la sua freschezza e la sua spontaneità hanno fatto breccia nel cuore del giovane Will, che l'ha voluta al suo fianco come moglie.

A livello di stile poi, Kate ricorda decisamente Diana. Sobria ed elegante, mai sulle righe, sempre perfetta nelle occasioni ufficiali e sempre sorridente. Kate ama il popolo e il popolo ama Kate e si riconosce in lei, la ammira, la imita in tutto, crea pagine web e siti internet di supporto come per una superstar. Lei è a modo, amabile nel parlare, nel vestire, non tradisce atteggiamenti altolocati di distacco dalle masse e anzi si avvicina ai sudditi appena ne ha l'occasione.

L'abito da sposa delle nozze con William è ancora il modello più richiesto nelle boutique di mezzo mondo, lo stesso Kleinfeld di New York ha rivelato che nel biennio 2011-2012, la maggior parte delle ragazze che dovevano sposarsi chiedevano almeno di poter provare l'abito con cui è convolata a nozze Kate. Lo stesso vestitino premaman da 20 euro che la duchessa indossava in una giornata informale di shopping è andato a ruba dal sito Asos in poche ore.

Gli inglesi (e non solo) amano la sua semplicità, i suoi capelli sciolti e il suo trucco sobrio, il fatto che rida con gli occhi, che sia innamorata di William e che abbia conquistato la regina Elisabetta e tutta la famiglia reale. Kate piace, così come piaceva Lady Diana. Probabilmente parte del mito della prima è stato costruito proprio sulla scia emotiva di quest'ultima indimenticata, adorata donna, di cui Kate porta anche l'anello con zaffiro al dito, dono di fidanzamento di Will.

Probabilmente ce ne sono davvero molte di affinità fra le due, ma saremmo anche curiosi di sapere quanto lo spirito di Kate sarebbe stato diverso da come viene mostrato oggi, se Diana fosse stata ancora viva. Gli inglesi hanno abbracciato l'immagine della Middleton come spiraglio di luce e movimento in una monarchia sempre amata ma anche molto statica e schematizzata. Ci sarebbe stato posto nei loro cuori per due donne di "rottura" o ne avrebbero preferita una?

Dal canto nostro immaginiamo romanticamente suocera e nuora a passeggiare sottobraccio facendosi confidenze, da buone amiche. E forse si, le avremmo amate indistintamente entrambe.

Kate e Lady D - Kate saluta
Kate e Lady D - Diana visita scuola Jakarta
Kate e Lady D - tributi Lady D
Kate e Lady D - foto bianco e nero Lady D
Kate e Lady D - statua di cera di Lady D
Kate e Lady D - foto Lady D
Kate e Lady D - anello di fidanzamento
Kate e Lady D - merchandise
Kate e Lady D - ricordo Lady D
Kate e Lady D - Kate visita in Malesia
Kate e Lady D - Kate visita in Malesia 2

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail