Dove sono finite le donne? Censurata pubblicità shock (?) di Paddy Power con uomo che allatta


Quella che vedete in foto è la nuova campagna pubblicitaria della Paddy Power, la più importante azienda irlandese di scommesse e giochi su internet. Il "mammo" che allatta al seno un neonato chiedendosi "dove sono finite tutte le donne?" sottintendendo che siano al computer a scommettere e giocare on-line.

L'azienda di trasporti pubblici di Dublino e della metropolitana di Londra hanno fatto ritirare tutti manifesti di questa campagna, affissi sugli autobus di Dublino e nelle stazioni della metro londinese, perchè secondo loro l'immagine, ma ancora di più il messaggio, offendeva "la decenza pubblica".

Oltre a questo soggetto nella campagna c'erano altri due annunci, anche questi rei di offesa alla pubblica decenza: un travestito che su un ring mostra il numero delle riprese e un piatto con cioccolata, pop corn e patatine fritte preparato da un uomo, entrambi con il solito interrogativo su dove siano le donne.

Ho provato a riflettere sull'immagine e il messaggio proposto, da diversi punti di vista dei soggetti potenzialmente coinvolti ma aiutatemi a capire perchè davvero non riesco davvero a trovare l'offesa verso la decenza pubblica.

Secondo voi sarebbe offensivo nei confronti delle donne, che farebbero la parte delle fanatiche del gioco a discapito di allattamento e cura della casa/famiglia? Ma non è evidente il messaggio ironico a vostro avviso?

Oppure l'offesa sarebbe nei confronti dell'uomo che appare sconfitto e trascurato dalla sua metà, "becco e bastonato" perchè incapace di preparare la cena e sprovvisto di ghiandole mammarie? Anche qui non è una grottesca inversione dei ruoli madre/padre e capacità casalinga/casalingo?

Se poi è offensiva perchè c'è un travestito e non una donna a segnare il numero delle riprese su un ring allora ditemelo che affogo subito il mio My Irish Leprecahun nella tazza del gabinetto...

Via | LA7

  • shares
  • Mail