Il gelato fior di latte da fare per la merenda dei bambini

Il gelato fior di latte è uno sfizio dal sapore dolce e delicato. Ed è perfetto quindi per la merenda dei bambini. Vediamo come farlo.

Tutti amano il gelato al fior di latte, soprattutto i bambini, per cui è un gusto delicato e semplice che non stanca il palato. La ricetta per farlo in casa è facile e poco elaborata, e quindi è perfetta quando ci si vuole togliere lo sfizio di preparare con le proprie mani questo dolce per una fresca merenda. Tra l'altro è utile anche per la preparazione di ulteriori dessert che prevedono proprio l'uso dei gelati. Vediamo quindi come farlo in poche mosse.

Gli ingredienti per un chilo abbondante di prodotto sono: 1 litro di latte fresco, 100gr di zucchero semolato, 35gr di glucosio (lo trovate anche nei supermercati più forniti oltre che nei negozi specializzati), 1 foglio di gelatina, 100ml di latte condensato (che serve per stabilizzare il tutto).

Dal litro di latte togliete un bicchiere e mezzo e versate il restante in una casseruola insieme allo zucchero. Fate cuocere a fuoco basso mescolando fino a che lo zucchero non si è sciolto e il latte non si è ridotto del 20% circa di volume. A questo punto aggiungete il latte condensato e il glucosio e continuate a mescolare fino a che anche questi due ingredienti non si sono sciolti e amalgamati.

Mettete a bagno in acqua fredda la gelatina per farla ammorbidire, dopo di che strizzate via il liquido e ponete nella miscela di latte caldo. Aggiungete anche il bicchiere di latte che avevate tolto all'inizio, mescolate e poi lasciate intiepidire. A questo punto potete travasare il prodotto in una gelatiera e seguire le istruzioni della casa produttrice per trasformare l'impasto liquido in gelato.

In caso contrario riponete in una vaschetta di alluminio rettangolare e mettete in freezer per 6-8 ore. Durante questo tempo abbiate cura di rimestare il gelato ogni 20-30 minuti per mantenere una consistenza morbida e cremosa ed evitare che ghiacci in un monoblocco. Prima di consumare tirate fuori per una decina di minuti e poi servite così semplice o accompagnato da macedonia e sciroppi di frutta, scaglie di cioccolata, biscottini. E buona merenda!

Foto | da Flickr di stu_spivack

  • shares
  • Mail