Tara Mcpherson, la ragazza senza cuore

Oggi vi facciamo scoprire Tara Mcpherson, una tatuatissima giovane illustratrice californiana che ha studiato all' Art center di Los Angeles.

Oltre all'illustrazione di poster, fumetti e stampe originali (e ai tatuaggi, potrebbe competere per quantità con Tommy Lee) si interessa anche di astronomia, produzione tv (è stata assistente di produzione del cartoon Futurama di Matt Groening), suona il basso nella sua band The night life ed ha una passione viscerale per la pittura Rinascimentale, ma per il Bronzino uber alles.

Amore, solitudine, perdita sono questi temi ricorrenti nelle illustrazioni di Tara, un esempio ne è Orion, (immagine del post) una ragazza con un grande vuoto nel petto al posto del cuore. Il disegno fu presentato alla mostra collettiva 'Sometimes I Just Want a Hug' (Ha volte ho bisogno di un abbraccio) alla Jonathan Levine Gallery di New York.

Tara racconta che disegnarla fu per lei una sorta di catarsi, perchè usciva da una storia finita male, e il personaggio di Orion è un esempio di forza e resistenza, perchè dimostra di andare avanti anche se le hanno portato via il cuore. L'immagine del cuore asportato è ricorrente anche in altri disegni e personaggi, lo spirito dei suoi disegni è decisamente melanconico, un gothic punk denso di lirismo.

Una gran parte della sua produzione sono poster per tournè musicali, dove si fondono insieme mood musicale dell'artista di turno e l'impronta gothich noir di Tara, tanto per citarne qualcuno: Kings of Leon, Beck, Melvins, The Decemberists, Echo and the Bunnymen, Depeche Mode ecc...

Per conoscere di più i lavori di Tara Mcpherson c'è Lonely Heart, una raccolta di suoi lavori compresi poster, illustrazioni e stampe digitali, all'insegna delle tensioni dicotomiche che percorrono tutta la sua produzione: innocenza e colpevolezza, luci e tenebre, amore ed odio.

Da alcuni suoi personaggi di fumetti, come i viaggatori spaziali Ace Kittyhawk e Ion Z sono state realizzate delle miniature tridimensionali (altresì detti pupazzi) che potrete trovare sul suo sito.

Vi consiglio di visitarlo, in lungo e in largo, per concoscere il suo spirito melanconico, l'effetto provocante e seducente delle sue immagini, e farvi ispirare perchè no, nella vita di tutti i giorni, ad andare avanti, anche senza cuore in una fredda giornata invernale.

I lavori di Tara Mcpherson
I lavori di Tara Mcpherson
I lavori di Tara Mcpherson
I lavori di Tara Mcpherson
I lavori di Tara Mcpherson
I lavori di Tara Mcpherson
I lavori di Tara Mcpherson
I lavori di Tara Mcpherson
I lavori di Tara Mcpherson
I lavori di Tara Mcpherson

  • shares
  • Mail