Come fare il rombo al forno con patate

Il rombo al forno con patate è un secondo piatto buono e semplice, perfetto per tutta la famiglia!


Il rombo al forno con patate è un piatto semplice eppure molto speciale, ottimo da inserire tra le ricette di famiglia da proporre ogni tanto. Il rombo è un pesce delizioso e particolare che si presta bene a tante preparazioni e abbinamenti, da quelli più semplici a quelli più elaborati. Per fare questa ricetta è preferibile usare un rombo fresco da circa 1,2 chili, in modo che basti per 4 persone o per 3 affamate, vediamo insieme la ricetta per preparare il rombo al forno con le patate.
Ingredienti

  • 1 rombo da 1,2 chili
  • 1 kg di patate a pasta gialla
  • Sale
  • Pepe
  • Olio extravergine di oliva
  • Rosmarino
  • Vino bianco secco

Preparazione
Pulite il rombo con cura, dato che è un pesce un po’ particolare potreste anche chiedere al vostro pescivendolo di fiducia se può farlo lui e farvi spiegare anche cosa fare a casa. Lavate le patate, sbucciatele e tagliatele a fette spese circa un centimetro, sbollentatele in acqua bollente per un paio di minuti per ammorbidirle, poi disponetele su una teglia coperta di carta da forno e ben oliata.

Lavate e asciugate il pesce, salatelo e pepatelo all’interno e poi mettete anche qualche rametto di rosmarino, poggiatelo sulle patate e irrorate con un filo di olio extravergine di oliva e il vino bianco. Mettete un altro po’ di rosmarino e cuocete il pesce in forno preriscaldato a 200°C per circa 30 – 35 minuti.

A questo punto sfornate il pesce e separatelo dalle patate, quindi pulitelo e togliete tutte le spine e la pelle, dividetelo in porzioni e servitelo con il contorno di patate. Se volete potete accompagnare il pesce con un po’ di maionese o con una salsina golosa, ad esempio la salsa olandese.

Foto | da Flickr di Terry

  • shares
  • Mail