La ricetta degli spiedini di gamberi al forno o alla griglia

Gli spiedini di gamberi sono un secondo piatto sfizioso e semplice che potete servire anche come antipasto.


Gli spiedini di gamberi sono buonissimi e sfiziosi, un piatto gustoso che potete servire come antipasto o come secondo aumentando o diminuendo il numero di spiedini a persona. Gli spiedini di gamberi sono un piatto leggero, i gamberi non contengono molte calorie e sono adatti anche a chi è a dieta, bisogna però cucinarli nel modo giusto e cioè senza aggiungere troppi grassi in cottura.
Ingredienti

  • 700 gr di gamberoni
  • Olio extravergine di oliva
  • Sale
  • Pepe
  • Farina
  • Mezzo bicchiere di vino bianco

Preparazione
Pulite i gamberi, sgusciateli e infilzateli negli spiedini lunghi mettendoli tutti nello stesso verso, così ce ne entrano di più e sono più belli da vedere. Passate i gamberi nell’olio e poi nella farina, premete bene per farla aderire da tutti i lati.

Scaldate un po’ di olio in una padella, stendetelo con un pennello da cucina e poi mettete gli spiedini, cuocete a fuoco dolce e sfumate con il vino, girateli spesso per non farli bruciare. Potete cuocere gli spiedini in padella oppure nella piastra, ma non mettete troppo olio.

Un’alternativa sfiziosa è la cottura in forno, disponete gli spiedini in una pirofila unta di olio e poi cuoceteli in forno ben caldo per una ventina di minuti. Se li cuocete in forno al posto della farina potete usare un pangrattato aromatizzato con le erbette fresche, come timo ed erba cipollina.

Gli spiedini potete farli anche alternando gamberetti e verdure, solo che le verdure vanno cotte prima perché la cottura dei gamberi è davvero veloce, quando sono bianchi sono pronti, se li fate cuocere troppo diventano duri.

Foto | da Flickr di jesswebb

  • shares
  • Mail