Come fare un pareo da mare con il riciclo creativo di stoffe colorate

Volete sbizzarrirvi con le stoffe che avete in casa senza acquistare nulla? Un buona idea è riciclare in maniera creativa tessuti che avete a disposizione per creare un pareo mare.

come-fare-un-pareo-da-mare

E' tempo di mare, di passeggiate sulla spiaggia, di tuffi al mare o in piscina. Avrete già acquistato i bikini ma non avete ancora idea di quale pareo mettere in valigia. Forse avete qualche dubbio di quale possa essere più comodo e fashion. Ma non avete voglia di spendere ancora per acquistarlo. Un'idea è farlo con il riciclo creativo di stoffe che avete già a disposizione o sfruttando un vecchio vestito lungo da cui ritagliare un rettangolo.

Ho scovato un progetto simpatico e veloce, forse il più facile in circolazione per realizzare un pareo da usare come copricostume: bastano una ventina di minuti di lavoro. Basta usare un tessuto in jersey o in cotone elasticizzato che una volta indossato "veste bene". Barsa armarsi di un rettangolo di stoffa colorata magari fiorata che fa tanto estate, o in tinta unita per abbinarla più facilmente ai costumi che avete. La stoffa la troverete nei residui avanzati dai lavori di cucito, e deve essere lunga 1,60 cm.

L'altezza della stoffa la sceglierete in base alla vostra taglia in maniera che sfiori poco sopra le vostre ginocchia. Poi dovete avere a disposizione forbici, ago, filo e macchina da cucire. Le immagini del tutorial per realizzare il capo sono facili da seguire e vi aiuteranno ad arrivare a lavoro fatto in poco tempo. Seguite le istruzioni qui e fateci sapere quanto tempo avete impiegato.

Via | La vie en rose
Foto | Sewing Ideas @pinterest

  • shares
  • Mail