La pasta con il pesce spada, primo leggero e gustoso

La pasta con il pesce spada è un primo piatto buonissimo e sfizioso, ecco come prepararlo in casa


La pasta con il pesce spada si può preparare in tanti modi diversi, oggi vi presento la ricetta per fare una deliziosa pasta con il pesce spada alla siciliana, ovvero impreziosita da melanzane, pomodorini Pachino e menta, una vera delizia adatta soprattutto a chi ama le melanzane e i piatti tipici della Sicilia di cui la melanzana è una delle regine!
Ingredienti

  • 400 gr di penne rigate
  • 200 gr di pesce spada tagliato in due fette spesse
  • 2 melanzane
  • 10 pomodorini di tipo Pachino
  • foglie di menta
  • Sale
  • Pepe
  • Aglio
  • Olio extravergine di oliva

Preparazione
Lavate le melanzane, spuntatele e poi tagliatele a cubetti, mescolatele con un pochino di sale grosso e fatele scolare dentro uno scolapasta mettendo sopra un peso. Sciacquate le melanzane e poi asciugatele bene con la carta assorbente da cucina, quindi friggetele in abbondante olio caldo girandole da tutti i lati.

Pulite il pesce spada e tagliatelo a cubetti, poi soffriggetelo in padella con l’olio e l’aglio mescolando spesso e fino a quando sarà ben dorato da tutti i lati. A metà cottura aggiungete sale e pepe e, se volete, anche mezzo bicchiere di vino bianco. Mettete nella padella con il pesce i pomodorini tagliati in 4 spicchi, la menta e le melanzane fritte, cuocete insieme qualche minuto per amalgamare gli ingredienti.

Lessate la pasta in abbondante acqua salata, scolatela al dente e versatela nella padella con il sugo di tonno e melanzane e cuocete insieme qualche minuto, aggiustate di sale e pepe e se serve aggiungete qualche cucchiaio di acqua di cottura.

Dividete la pasta nei piatti e decorate con qualche foglia di menta e un po’ di olio a crudo.

Foto | da Flickr di jaycross

  • shares
  • Mail