I diuretici naturali per sgonfiarsi con l'alimentazione sana

Quali sono i diuretici naturali che ci possono aiutare a combattere gonfiore e ritenzione idrica? Vediamoli insieme


Quando si soffre di ritenzione idrica, di cellulite, si tende ad accumulare liquidi (disturbo tipicamente femminile), è molto utile modificare la propria alimentazione bevendo più acqua e soprattutto scegliendo alimenti che stimolino la diuresi in modo naturale.

La natura da questo punto di vista è assolutamente generosa, diremmo munifica, perché sono tantissimi gli alimenti (soprattutto frutta e verdura), che aiutano a smaltire i liquidi in eccesso e a perdere peso in modo sano e naturale. Un dieta in cui abbondino questi diuretici naturali, inoltre, è utile per depurarci e disintossicarci, cosa che ci farà sentire subito più in forma fisicamente, più luminose e splendenti.

Quali sono, dunque, i cibi drenanti da consumare in quantità per smaltire i liquidi in eccesso? Vediamone alcuni:

  • Cicoria, carciofi, asparagi e tutte le verdure e le erbe amare
  • Mirtilli e frutti rossi (anche in succo)
  • Uva (anche in succo)
  • Anguria
  • Zucchine (non fritte)
  • Prezzemolo (ottimo il centrifugato)
  • Cipolla, soprattutto cruda
  • Ciliegie (anche in succo)
  • Ananas
  • Finocchi
  • Cetrioli
  • Tarassaco (infuso)
  • Sedano
  • Mele
  • Pere
  • Tè verde


  • Barbabietola rossa
  • Lattuga
  • Avena (ottimo il celebre "porridge" inglese per la colazione)
  • Aglio

Accanto a questi alimenti, che vanno consumati (alternandoli) più spesso che si può, sia cotti che crudi che sotto forma di spremute fresche e zuppe, si dovrebbe cercare di limitare il consumo di carni conservate e insaccati, cibi in scatola, sale aggiunto e naturalmente tutto ciò che sia troppo elaborato, troppo grasso e troppo zuccherino. Anche le bevande alcoliche e le bibite dolcificate e gassate non aiutano certo la diuresi. Inoltre, ricordiamoci che il primo diuretico naturale è l'acqua, da bere durante tutto il giorno in quantità per mantenere l'idratazione corporea e stimolare la diuresi e la funzionalità renale, soprattutto durante l'estate.

Foto| via Pinterest

  • shares
  • Mail