I segreti di Clio per il make-up occhi: l'effetto smokey eyes

Come fare smokey eyes facili e d'effetto? Semplice, basta seguire le istruzioni della guru del make-up Clio, che con un semplice tutorial insegna con poche mosse uno dei trucchi occhi più in voga di sempre e che tornerà come tendenza per l'autunno-inverno 2012-12. Questa è la versione classica, con le nuances opache del nero e blu, senza alcun effetto glitter. Si inzia dalla base: per chi non avesse dimestichezza è sempre meglio partire dagli occhi e successivamente applicare cipria o fondotinta sul viso; la prima mossa è quella di stendere il correttore sulla palpebra picchiettando leggermente il prodotto con le dita, l'importante è distenderlo uniformemente. Poi si va ad applicare con un piccolo pennello l'ombretto nero lungo l'attaccatura delle ciglia e si va a sfumare piano piano su tutta la palpebra, fino alla piegatura. Per la parte sotto è meglio utilizzare un pennello più sottile, per sfumare con più precisione e senza sbavature.

Stessa operazione per il blu: applicare sempre poco prodotto sul nero e sfumarlo con delicatezza per avere un effetto intenso. Seguono poi i trucchi del mestiere, quei piccoli ma indispensabili consigli che solo Clio riesce a dare: bagnare il pennello e andare ad applicare ancora un po' di blu e scaldare leggermente la punta di una matita nera (attenzione a non bruciarvi) e passarla all'interno della linea cigliare sia sotto che sopra l'occhio. Un tocco di ombretto panna sotto l'arcata sopracigliare per illuminare lo sguardo, mascara quanto basta e il make-up è fatto. Rimuovere con una spugnetta l'eccesso di trucco dal contorno occhi, se necessario, e procedere con la base del viso. Un look perfetto per un aperitivo o una serata speciale, il successo è garantito.

  • shares
  • Mail