Amori estivi, come trovare l'anima gemella in vacanza

Gli amori estivi sono quelli più intensi, perché vissuti pienamente: sperando che non si spengano quando si ritorna a casa e al lavoro, ecco i consigli per poter trovare l'anima gemella quando si è in vacanza d'estate.

Amori estivi

Gli amori estivi vengono vissuti intensamente e con la speranza che la fine della stagione estiva non si porti via tutto il bello che è stato vissuto durante i giorni d'estate. Sono molti gli amori estivi che si spengono quando si ritorna dalle vacanze, mentre altri durano nel tempo, nonostante le distanze e il ritorno alla vita di tutti i giorni, dimostrandoci che anche al mare si può trovare l'anima gemella.

L'estate è sicuramente il momento migliore per andare a "caccia": complice il periodo di vacanza, che ci permette di rilassarci tenendo lontani i pensieri legati alla vita di tutti i giorni e al lavoro, possiamo tenere gli occhi più aperti alla ricerca della nostra anima gemella, cogliendo le opportunità che l'estate ci offre. E' il periodo nel quale possiamo lasciarci andare un po' di più e chissà che Cupido non abbia in serbo per noi il grande amore.

Sicuramente d'estate abbiamo più possibilità di conoscere nuove persone, di metterci in gioco: l'importante è valutare bene chi abbiamo di fronte, prima con una valutazione approssimativa e poi parlando, dialogando e cercando di capire se è davvero la persona che fa al caso nostro.

Come fare per far durare gli amori estivi anche al termine delle vacanze? Ci vuole impegno, costanza, voglia di mettersi in gioco ed eventualmente di farsi chilometri su e giù per l'Italia, se non per il mondo. Non tutti gli amori estivi hanno un lieto fine, ma quando accade ci fa credere che trovare l'anima gemella in vacanza sia assolutamente possibile.

Foto | da Flickr di uwenna

  • shares
  • Mail