La dieta depurativa per disintossicarsi e ritrovare benessere

Quando ci sentiamo appesantiti e fuori forma, significa che dobbiamo disintossicarci. Ecco la dieta giusta per ritrovare il benessere


Una bella dieta depurativa e disintossicante è quello che ci vuole quando ci sentiamo gonfi, appesantiti e fuori forma. Talvolta, infatti, non è necessario sottoporsi ad una dieta dimagrante per ritrovare la linea e il benessere, quanto piuttosto dare una bella "smossa" al fegato con cibi naturalmente depurativi, che ci aiutino ad eliminare un po' di scorie e di tossine accumulate e sgonfiarci.

Inoltre, una dieta detox ci consente anche di smaltire i liquidi, accelerare il metabolismo e combattere la tendenza alla cellulite. Tutto in pochi giorni. Ma su cosa dobbiamo puntare per ottenere questo effetto rigenerante?

Fondamentalmente, su tutto ciò che sia fresco e crudo. Frutta e verdura sono i cibi giusti, perché contengono tante fibre che stimolano la funzionalità intestinale, vitamine e minerali che depurano il sangue e stimolano il fegato, e antiossidanti con effetto antinfiammatorio e anti-age. Inoltre, l'acqua contenuta in vegetali e frutta è drenante e diuretica. Nella nostra alimentazione, perciò, inseriamo ad ogni pasto (variando):


  • Ananas

  • Finocchi
  • Agrumi come il limone e il pompelmo (effetto brucia-grassi)
  • Erbe amare come il tarassaco, la rucola, gli asparagi, i carciofi (funzione epato-stimolante)
  • Uva


  • Anguria
  • Mirtilli e frutti rossi
  • Fragole
  • Kiwi
  • Pomodori
  • Carote
  • Banane
  • Mele
  • Cipolle e aglio (antibiotici naturali con effetto detox assicurato)
  • Erbe aromatiche come prezzemolo, timo, maggiorana, menta
  • Zucchine
  • Cetrioli
  • Cavoli e crucifere tra cui broccoletti e cavolini di Bruxelles

Tutti questi meravigliosi frutti e vegetali sono ottimi anche assunti sotto forma di spremute e centrifugati freschi, senza aggiunta di zucchero. Altri alimenti disintossicanti sono l'olio extravergine d'oliva a crudo (max 2 cucchiai al giorno), l'aceto di mele, le spezie come lo zenzero, la curcuma e i semi di cumino, i legumi ricchi di fibre, soprattutto le lenticchie e la soia, lo yogurt naturale, il tè verde. Quanto ai carboidrati, per qualche giorno assumete solo quelli della frutta e, magari, aggiungete tuberi amidacei come le patate e le barbabietole rosse, solo lesse e condite con poco olio.

Anche un buon riso integrale cotto al vapore o bollito ha un effetto depurativo notevole. Combinate questi alimenti per i vostri menù e magari, dopo due giorni totalmente vegetariani, reintroducete le proteine animali sotto forma di carne bianca magra light e di pesce sempre leggero e magro. Dopo una settimana di questa semplice dieta vi ritroverete anche voi leggeri e in perfetta forma.

Foto| via Pinterest

  • shares
  • +1
  • Mail